14.5.1941, guardiamarina Giovanni Cafiero

di Antonio Cimmino

…14 maggio 1941 Croce di Guerra come ufficiale di rotta della Torpediniere Farina.

– BANCA DELLA MEMORIA PER NON DIMENTICARE MAI –

Marinaio di Meta (Napoli), appartenente al Compartimento Marittimo di Castellammare di Stabia, fu un valoroso puridecorato:
– Croce di Guerra al Valor Militare come ufficiale di rotta della nave torpediniere La Farina;
– Medaglia d’Argento al Valor Militare su M.A.S. 557 “…Comandante di MAS, si lanciava contro un convoglio nemico fortemente scortato e silurava una grossa unità mercantile affondandola. Sotto violento fuoco nemico riconduceva la sua unità alla base” (Mediterraneo centrale 16.8.1942);
– Medaglia di Bronzo al Valor Militare quale comandante MAS 519 dopo l’8 settembre 1943 “…assolveva con sereno coraggio, sprezzo del pericolo e sentimento del dovere”.

Giovanni Cafiero - www.lavocedelmarinaio.com

Questo articolo è stato pubblicato in Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Storia. Permalink.

9 risposte a 14.5.1941, guardiamarina Giovanni Cafiero

  1. Mario Raggi dice:

    Dove sono uomini così oggi??

  2. Lucio Campana dice:

    E’ una specie oramai estinta.

  3. Franco Abbatemaggio dice:

    era paesano di “SCHETTINO” , ma che differenza!!!!!!!!!!!!

  4. Giuseppe Diliberto dice:

    ONORE

  5. Mario Raggi dice:

    🙁 Li diamo solo chi può capire gli onori ma chi di dovere vanno a dare gli onori agli migranti!!!!

  6. Marinaio di Lago dice:

    Onori a Lui

  7. Mario Raggi dice:

    Condivido gli onori sicuramente Enzo , ma dall’alto cosa fanno ????

  8. Roberto Tento dice:

    Onoreeee

  9. Walter Boccuti dice:

    sempre Onore per te fratello!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *