13.11.1944, Sottocapo torpediniere Augusto Ercolano

a cura Antonio Cimmino

BANCA DELLA MEMORIA PER NON DIMENTICARE MAI

13.11.1944 marinaio Augusto Ercolano - www.lavocedelmarinaio.com

Questo articolo è stato pubblicato in Marinai, Marinai di una volta, Navi, Recensioni, Storia. Permalink.

2 risposte a 13.11.1944, Sottocapo torpediniere Augusto Ercolano

  1. bravi, continuate cosi…. la storia e quelli che l’hanno fatta, bisogna ricordarli sempre. I sto facendo uno studio su tutti i caduti del mio paese, Patù, se trovate qualcosa, rendetemi partecipe, grazie.

  2. Claudio53 dice:

    Sarebbe interessante sapere dai parenti come ha fatto uno di Meta di Sorrento imbarcato sul sommergibile Zoea (classe Foca) a trovarsi nelle Brigate partigiane del novarese.
    Il sommergibile era di base a Taranto e il 9-9-43 all’armistizio si trovava inmare e si consegno agli aleati nel porto di Augusta. Poi fu trasferito prima a Malta e successivamente, nel mese di ottobre ad Haifa dove con i sommergibili Atropo, Corridoni, Menotti, Bragadin, Alagi e Galatea costituì Grupsom Levante. Il sommergibile è stato radiato e poi demolito nel 1948.
    Il nominativo non risulta nell’Albo d’Oro dei caduti della Marina Militare ma risulta nella Banca Dati di ONORCADUTI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *