4.3.1923 radiazione della regia nave Tripoli

di Antonio Cimmino

Incrociatore torpediniere progettato da Benedetto Brin e varato nei cantieri di Castellammare di Stabia (Napoli) il 25 agosto 1886, fu il primo incrociatore torpediniere della regia Marina.
Aveva il compito di esploratore armato in cui il siluro (5 tubi da 350mm) rappresentava l’armamento principale rispetto all’artiglieria, unitamente alla velocità di 17, 5 nodi (impressa da un A.M. composto da 6 caldaie, 3 motrici alternative e 3 eliche).
Durante la prima guerra mondiale, modificato, fu adibito a nave posamine.
Fu radiato il 4 marzo 1923.

4.3.1923 radiazione regia nave Tripoli  www.lavocedelmarinaio.com - Copia

Questo articolo è stato pubblicato in C'era una volta un arsenale che costruiva navi, Curiosità, Marinai, Navi, Recensioni. Permalink.

4 risposte a 4.3.1923 radiazione della regia nave Tripoli

  1. Enzo Bulli dice:

    condivido

  2. Capelli Bruno dice:

    condivido

  3. Carmine Polese dice:

    condivido

  4. Ilio Marzullo dice:

    Un incrociatore stupendo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *