20.3.2014 a Milano, presentazione del libro “Combattimento con il pugnale o la baionetta della tradizione militare italiana” (A. Merendoni – O. Brunetti)

a cura www.arditiditalia.com

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Marinai, Navi, Recensioni, Sociale e Solidarietà, Storia. Permalink.

11 risposte a 20.3.2014 a Milano, presentazione del libro “Combattimento con il pugnale o la baionetta della tradizione militare italiana” (A. Merendoni – O. Brunetti)

  1. LUIGI AGNETO dice:

    AD MAJORA!!!!!!!!!!!!!!

  2. Marinaio di Lago dice:

    ad majora

  3. Vincenzo Campese dice:

    Ad majora

  4. Walter Giampaolo dice:

    ad majora marinai…

  5. Marinaio Leccese dice:

    Per gli amici di Milano e dintorni un appuntamento da non perdere

  6. Gabriele Sozzi dice:

    Per chi è di Monza o dintorni……

  7. Luciano Santoro dice:

    condivido

  8. bruno vincenzo Bardelli dice:

    troppo tardi ……non arrivo in tempo. Ad majora marinai.

  9. www.arditiditalia.com dice:

    Grande successo di pubblico, numeroso e qualificato, ieri sera, alla presentazione del libro-manuale del Prof. Antonio Merendoni (Combattimento, con il pugnale e la baionetta, della Tradizione Militare Italiana), evento organizzato, alla Libreria Ritter di Milano, dalla storica Associazione Nazionale Arditi d’Italia (ANAI).

    Nella foto, in alto, a sinistra, fra i relatori: il Presidente Nazionale degli Arditi ANAI, Pierpaolo Silvestri. Nella foto, sotto, da sinistra: il Barone Roberto Jonghi Lavarini, il Prof. Antonio Merendoni, Attilio Carelli (Segretario Nazionale della Fiamma Tricolore), Marco Battarra (animatore dello Spazio Ritter e delle omonime edizioni), il Conte Alessandro Romei Longhena, il Primo Capitano Francesco Lauri, Mario Mazzocchi Palmieri (vice Presidente del Circolo Destra per Milano di Progetto Nazionale) ed il Prof. Vittoriano Peyrani. Presenti anche il Paracadutista Mauro Melchionda e l’Ing. Michele Puccinelli (presidente del Circolo Destrafuturo).

    http://arditiditalia.com/http://arditi-anai-milano.blogspot.it/

  10. Federika Grenhouse dice:

    Bello l’Ardito *-* “Andar pel vasto mar, ridendo in faccia a Monna Morte e al destino, colpir e seppellir ogni nemico che si incontra sul cammino…é cosi che vive il marinar nel profondo cuor del sonante mar…del nemico e delle avversita se ne infischia perche sa che vincera”

  11. MAURIZIO PAPA dice:

    ORA SEI IN QUESTO MOLO FERMA AD ATTENDERE LA TUA ULTIMA DESTINAZIONE MA RIMARRAI SEMPRE LA + BELLA NAVE SU CUI HO SOLCATO LE ONDE E GIRATO IN LUNGO E LARGO X IL MONDO GUARDANDOTI LI FERMA E ARRUGGINITA MI VIENE UN GROPPO ALLA GOLA E MI TRATTENGO X NN FARMI SCAPPARE LE LACRIME
    NIHIL HOBEST

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *