Il mare di casa mia (Silvana De Angelis)

foto di Carlo Di Nitto

Gaeta e il suo mare (foto Carlo Di Nitto p.g.c. a www.lavocedelmarinaio.com)

Il mare di casa mia
di
Silvana DE Angelis

Questo mare m’appartiene.
Lambisce la mia terra dolce e selvaggia
è il mare di casa mia
è il mare dell’infanzia
dei sassi raccolti e chiusi in un cassetto.
È il mare dei ricordi
dei falò sulla spiaggia nelle notti di Agosto
del juke-box che suonava
dei dischi al vinile
dei balli vicino alle cabine.
È il mare di pelli abbronzate e occhiali a farfalla
di ghiaccioli alla menta e di labbra salate
di corse sul mare in motoscafo
di boe strapiene e di tuffi spavaldi.
È il mare di risate irrequiete e chewingum rosa
di baci rubati tra lunghi capelli.
È il mare dei ricordi
è il mare della mia terra
è il mare di casa Mia.

Questo articolo è stato pubblicato in Marinai, Poesie, Recensioni. Permalink.

27 risposte a Il mare di casa mia (Silvana De Angelis)

  1. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Un abbraccio ai sognatori nell’augurio che nessuno ci inquini quel mare limpido che abbiamo dentro.
    Grazie Silvana DE Angelis, grazie Carlo Di Nitto, grazie a tutti per i numerosissimi messaggi di affetto che quotidianamente ricevo.

  2. Silvana De Angelis dice:

    😉

  3. Carlo Di Nitto dice:

    🙂

  4. Don Gino Delogu dice:

    Mi piace

  5. Maria Carla Torturu dice:

    🙂 mi piace

  6. Nicola Visalli dice:

    MI PIACE

  7. Silvana De Angelis dice:

    questo è il mio mare…sotto casa mia a Formia…localita’ Gianola……grazie a te Ezio che ci permetti di far parte di questo bellissimo gruppo! ciao!

  8. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Silvana DE Angelis è esclusivamente grazie a voi che me lo permettete. Ho un sogno ma non lo facciamo sapere al Presidente Carlo Di Nitto …chissà se riusciamo a festeggiare l’amicizia a Gaeta, Formia, Sperlonga, Roma, Civita Castellana …per quello che ci pare.

  9. Stefano Mancinelli dice:

    Condivido

  10. A.N.M.I. GAETA dice:

    «Il mare è tutto… il suo respiro è puro e sano; è l’immenso deserto in cui l’uomo non è mai solo, poiché sente fremere la vita accanto a sé. Il mare non è altro che il veicolo di un’esistenza straordinaria e prodigiosa; non è che movimento e amore, è l’infinito vivente…»
    Jules Verne (1828 – 1905)

  11. Lia Rispoli dice:

    Gaeta , mare infinito!

  12. Antonella Scaliesse dice:

    si il mare ….è tutto!

  13. Giovanni Testa dice:

    Lungo mare Caboto,Cippo oppure targa dedicata al navigatore Giovanni Caboto . grazie Carlo. Quanti bagni dietro la marina ciao

  14. Bruno Caleffi dice:

    stupendo, una pennellata di liberta’. ciao Carlo.

  15. Luisa e Lillo dice:

    Una cartolina direi..grazie Carlo!

  16. Fadda Roberto dice:

    Foto fantastica

  17. Assunta Parella dice:

    bellissima Carlo.

  18. Carlo Di Nitto dice:

    Sono stato qualche giorno fuori: ti ringrazio quindi con ritardo, ma di cuore!

  19. Carlo Di Nitto dice:

    POMERIGGIO D’AUTUNNO…
    «… In una selva molle di nuvole e di nevi
    pozz’acre di verde si rimescola il mare.
    Lo spazio smemorato si ridesta
    tra lontananze ventilato leggero.

  20. DOMENICO TROIA dice:

    BELLA FOTO… VERSI BELLI… MI PIACE… AUGURI

  21. Marinaio Leccese dice:

    .. e sull’orizzonte, una nave va …

  22. Luisa e Lillo dice:

    Il mare sembra avere lenzuola..con il bordo bella foto!!

  23. rossella tufaro dice:

    bellissima… sembra un quadro…

  24. SALVATORE SCUCCIMARRA dice:

    spettacolo della natura

  25. Anna Di Cervia dice:

    stupendi i versi e l’immagine!!!!

  26. Antonella Samtoro dice:

    E che meraviglia!!

  27. Fernando Antonio Toma dice:

    Bellissima la natura e meravigliosa … grazie Carlo !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *