13.12.1941, marinaio Umberto Palumbo

a cura di Antonio Cimmino

…e la regia nave Da Barbiano, per non dimenticare.

Umberto Palummo, matricola 55613, marinaio di 20 anni, nativo di Castellammare di Stabia (Napoli) e morto durante l’affondamento della sua Unità navale, la regia nave Da Barbiano.
La sua salma fu rinvenuta sulla spiaggia di Trapani il 13 dicembre 1941 e fu sepolto nel locale cimitero comunale, tomba n° 6 – zona R.M. (processo verbale di identificazione firmato dal Tenente Cappellano Mario Coppi e dal  Sottotenente medico Leonardo Pancotto). Riposa in pace nei flutti.

13.12.1941 marinaio Umberto Palummo - Nave Da Barbiano - www.lavocedelmarinaio.com - Copia

Questo articolo è stato pubblicato in Marinai, Navi, Recensioni, Sociale e Solidarietà, Storia. Permalink.

27 risposte a 13.12.1941, marinaio Umberto Palumbo

  1. Bruno V. Bardelli dice:

    mi piace

  2. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Riposa in pace piccola stella di mare.

  3. Giuseppe Sciuto dice:

    mi piace

  4. Casimiro Frangella dice:

    mi piace

  5. Giancarlo Marras dice:

    Riposa in pace Marinaio.

  6. Tommi Ortega dice:

    mi piace

  7. Franco La Rosa dice:

    R.I.P.

  8. Antonello Merella dice:

    riposa in pace nel cielo degli eroi.

  9. Marinaio di Lago dice:

    Pace nei flutti

  10. Danilo Chighine dice:

    R.I.P.

  11. Nello Gaudino dice:

    R.I.P.
    6° Corso Arditi Incursori
    “Va e Rifulge”

  12. Ornella Aimone dice:

    I nostri ragazzi, il nostro orgoglio. Onore a Umberto, collega di Alvaro, mio cugino disperso per sempre.

  13. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Ornella Aimone penso che i nuovi amici del gruppo debbano leggere la storia di un Marinaio di una volta:
    http://www.lavocedelmarinaio.com/…/alvaro-non-torno-a…/

  14. Ornella Aimone dice:

    Oggi 72° anniversario naufragio Alberico da Barbiano. Non posso dimenticarlo. Onore a loro! Grazie Ezio!!!

  15. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Ornella Aimone la memori gioca brutti scherzi ma noi, marinai e discendenti dei marinai di una volta, siamo qui per dare voce e, soprattutto, per non dimenticare mai.

  16. Emanuele Tamiazzo dice:

    “Forse un giorno la memoria
    prenderà altre direzioni.
    Ora è un vento che soffia
    solo contro di noi,
    calmo vento affilato
    che denuda e sospende
    come fili di paglia o foglie morte
    il desiderio e la disperazione,
    le tragiche e vane fantasie.”
    A tutti i colleghi deceduti. Emanuele.

  17. Oscar Rossi dice:

    R.I.P.

  18. Ciro Laccetto dice:

    RIP

  19. FRANCESCO CONDELLO dice:

    UMBERTO,SEMPRE PRESENTE NEI NS CUORI,ONORE.

  20. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Francesco Condello a te e a tutti gli amici che mi tenete compagnia in questo “funesto fine anno”. Il nostro ottimismo di marinai e signori d’altri tempi non ci deve far dimenticare che ragazzi come Umberto Palummo hanno spianato la strada, con l’estremo sacrificio, ad un benessere che oggi ripudiamo in nome del/i più becero/i peccato/i…Loro hanno trovato la pace eterna e noi?

  21. Antonio Melis dice:

    Grazie Antonio buon pomeriggio

  22. Pio Forlani dice:

    Grazie, Antonio. Un abbraccio

  23. Marco Saponangelo dice:

    Riposa in pace

  24. Pietro Rossi dice:

    proprio così Ezio……..sempre nei nostri cuori chi ha dato la vita per la Patria!!!!!

  25. Bruno Caleffi dice:

    Grandi, senza dubbio. Lo vivo quando vado a trovare un fratello d’onda dell’Orsa era tra i soccorritori della Roma, 92 anno ma col cuore giovane. GRANDI esempi di vita.

  26. Stefano Taranto dice:

    Grande sommergilista, fra i miei pazienti vi era un capo rt che aveva combattuto con Lui alleSue dipendenze che mi ha regalato anche la fotocopia del libraccio di bordo del Dessie

  27. Franco La Rosa dice:

    Quante figure di eroi conosciamo tramite te Ezio, grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *