Alessandro Bergaglio, sergente incursore

Antonio Franzese

Riceviamo e con solidale orgoglio pubblichiamo.
http://www.lavocedelmarinaio.com/2013/08/sergente-incursore-alessandro-bergaglio/

Ezio ciao,
ho visto che hai messo tempo fa la petizione che ho fatto girare per l’incursore, ti allego la lettera di ringraziamento da pubblicare sul tuo blog,  magari abbiamo avuto anche grazie al tuo aiuto qualche donazione e quindi e doveroso ringraziare le persone.

Ringraziamenti A.N.A.I.M. - www.lavocedelmarinaio.com

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Che cos'è la Marina Militare?, Marinai, Navi, Recensioni, Sociale e Solidarietà. Permalink.

42 risposte a Alessandro Bergaglio, sergente incursore

  1. anmi riccione dice:

    Grazie Ezio per la solidale condivisione
    pochi secondi fa · Mi piace

  2. Gianni Liguigli dice:

    mi piace

  3. Agatino Scardaci dice:

    Infinite grazie amico

  4. EZIO VINCIGUERRA dice:

    🙂 Ciao Agatino…Vento in poppa marinaio per sempre!

  5. anmi riccione dice:

    Buona Serata a tutti.

  6. Biagio Nobile dice:

    Ancora grazie Ezio

  7. A.N.M.I. SONDRIO dice:

    Vento in poppa…

  8. Marco Ximenes dice:

    Vento in poppa Marinaio e Signore d’altri tempi.
    Un abbraccio

  9. Pietro Rossi dice:

    buon pomeriggio ezio

  10. Fernando Antonio Toma dice:

    Grazie Fratello di mare … un abbraccio … grazie di vero cuore Ezio !!

  11. Filippo Bassanelli dice:

    Ezio sei un grande sempre presente a queste gare di solidarietà,complimenti.

  12. ANMIPRES dice:

    Ciao Ezio. Ho letto la notizia sul sito ufficiale. Per la prossima gara di solidarietà, se desideri, possiamo dare ampio risalto in rete se magari mi viene comunicato con qualche giorno di anticipo. Un abbraccio
    p.s. Marinai per sempre.

  13. Mattia Citro dice:

    Ti ringrazio tantissimo,sei sempre un caro Amico – Un affettuoso e marinaresco abbraccio – Mattia

  14. NICO VERNI' dice:

    SCOPRIAMO LA DIGNITÀ DELLA PERSONA! NON NUMERO, NON SIGLA. PERSONA: NON MASCHERA, MA VOLTO. RICONCILIAMOCI CON I VOLTI! COL VOLTO DI OGNI FRATELLO, SCRIGNO DI TENEREZZE E DI PAURE, DI SOLITUDINI E DI SPERANZE… UNA DELLE SPERANZE È QUELLA DI RIABBRACCIARVI PRESTO. CON IMMENSO AFFETTO.”

  15. Toty Donno dice:

    E poi c’è quella persona che ti è sempre accanto… Quella persona che ti assomiglia più di tutti, che ti conosce più di chiunque altro… Eppure a volte ti dimentichi di lei, non la vedi nello specchio ogni mattina, le sorridi troppo raramente, ti scordi di amarla, di salutarla, di coccolarla, di volerle bene… Fermati ogni tanto e donale quel sorriso che merita, quella stima che aspetta, quelle attenzioni che si è guadagnata. Chi è? Sei tu…soltanto tu, sorridi e amati di più!

  16. Marcello Cocco dice:

    Condivido la solidarietà

  17. Silvana De Angelis dice:

    Se appoggi una rosa nel mare,
    noterai che non affonderà,
    anzi resterà a galla e verrà trasportata lontano
    molto lontano,
    navigherà nonostante le sue difficoltà,
    si imbatterà tra le onde,tra gli ostacoli,
    subirà anche delle lesioni,ma resterà a galla…
    non può affondare,no non può!
    La sua forza,la sua vitalità
    sarà la base e la sua stessa forza
    per affrontare il tutto,
    il suo spirito guida l’aiuterà a navigare,
    facendo sì che la sua
    essenza arrivi dove pochi arrivano.
    CREDI IN TE STESSA/O SII FORTE COME LA ROSA,
    NON TEMERE IL MARE E LE SUE ONDE…NON TEMERE LA VITA! BUONA GIORNATA MARINAI!!!!!!♥ e Buon fine settimana!

  18. Virginia Federico dice:

    BUONGIORNO:::GENTE DI MARE:::LIBERATE:::I:::LEONI::

  19. Franco La Rosa dice:

    Sentite condoglianze.

  20. Agatino Scardaci dice:

    r.i.p.

  21. Marinaio Leccese dice:

    r.i.p.

  22. Armando De Biase dice:

    Condoglianze alla famiglia, R.I.P.

  23. Arpaia Teresa dice:

    Condoglianze .Rip..

  24. Angelo Pala dice:

    Condoglianze alla famiglia, vicino al dolore dei famigliari per la grave perdita, un abbraccio

  25. Giovanni Scielzi dice:

    Condoglianze alla famiglia.

  26. Marinaio di Lago dice:

    E TUTTI NOI IN FONDO AL CUORE ABBIAMO IL MARE!

  27. SIMBA IL MARINAIO dice:

    “Nelle città senza Mare… chissà a chi si rivolge la gente per ritrovare il proprio equilibrio… forse alla Luna…”
    (Banana Yoshimoto)

  28. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Carissimo Franzese e carissimi amici di A.N.A.I.M., le persone più belle che abbiamo conosciuto sono quelle che hanno conosciuto la sconfitta, la sofferenza, la perdita, e hanno trovato la loro via per uscire dal buio.
    Queste persone siamo noi, quelle che riescono a farti sentire meglio nonostante tutto vada male, sono quelle che ti stanno vicino e ti sostengono senza nemmeno che tu glielo chieda, sono quelle che vivono per un tuo sorriso e che sperano di vederti sempre felice.

  29. Giuseppe Lo Presti dice:

    🙂 bravo Ezio

  30. Gabriele Masia dice:

    mi piace il concetto

  31. Carlo Luigi Crea dice:

    Ciao Ezio, PAROLE SANTE

  32. Casimiro Frangella dice:

    Ciao Ezio parole piene di orgoglio e di solidarietà quelle tue. Un abbraccio

  33. Meroni Diego dice:

    CONDIVIDO EZIO

  34. Marcello Mento dice:

    mi piace

  35. Nicola Marzano dice:

    …proprio così Ezio

  36. Pietro Avellino dice:

    Onori a questo ragazzo e che R.I.P.

  37. EZIO VINCIGUERRA dice:

    La solidarietà non è mai troppa, specie se fatta con il cuore e senza doppi e tripli fini. Un abbraccio

  38. Claudio Marulli dice:

    grande ezio!!!

  39. Robero Tento dice:

    Buon vento marinai a voi tutti….Un uomo di “mare” si distingue da un mare di uomini

  40. Robero Tento dice:

    Sono nato Marinaio, ho vissuto e vivo da Marinaio e in un lontano futuro saro’ Marinaio nel Mare Celeste.

  41. Toty Donno dice:

    Bisogna saper vivere l’intensità di ogni attimo con l’entusiasmo di un bambino e non aver paura dei temporali della vita. Perché proprio in mezzo ad una tempesta “nasce” l’arcobaleno più bello.

  42. Silvana De Angelis dice:

    Il mondo potrebbe offrirci molto di più
    se avessimo gli occhi per vedere
    anche le più piccole cose,
    il cuore per amarle
    e le mani per raccoglierle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *