Domani è come il mare (Giorgio De Luca)

Segnalata da Silvana DE Angelis
foto Marina Militare

Il pensiero oggi torna sempre a Lampedusa ….

Domani è come il mare - www.lavocedelmarinaio.com - Copia - Copia

Domani è come il mare (Giorgio De Luca)

Vedrò mio padre assorto nei pensieri,
gli occhi coperti di nebbia.
Sentirò la voce roca di mia madre,
il pietoso lamento.
Aspetterò che passi un mendicante
per fargli dono di una carezza,
un sorriso.
Guarderò mia moglie:
un cenno per dirle
“ti amo”.
Stringerò forte i figli,
insieme sconfiggeremo il dolore.
Saliremo sulla nave della speranza
e grideremo forte al mondo:
“Domani è come il mare…”

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Che cos'è la Marina Militare?, Marinai, Poesie, Recensioni, Sociale e Solidarietà, Storia. Permalink.

24 risposte a Domani è come il mare (Giorgio De Luca)

  1. Amilcare Esposito dice:

    siamo state vittime dei nostri amici e fratelli della stessa terra ,ma il Dio è grande perchè lui non risparmierà loro una fine piu’ atroce dei crimini commessi ora e nel futuro dei nostri figli e dai loro figli.. Dio e’ misericordioso ma non avra’ pieta’ di chi ha commesso questa ecatecomba,,,,,

  2. Maria Marea dice:

    CiaoEzio e grazie ancora una volta per questa solidale condivisione

  3. Silvana De Angelis dice:

    ….e la voce del marinaio è cristallina….e pura..come il mare incontaminato!

  4. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Grazie carissima Silvana DE Angelis per la segnalazione e un abbraccio “cristallino”.

  5. Silvana De Angelis dice:

    la speranza……è sempre l’ultima a morire!!!!

  6. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Silvana la tua voce, la nostra voce, è la vocedeimarinai…
    🙂

  7. Ciro Laccetto dice:

    C’è gente in giro che cerca di infangare gli Uomini della nostra Marina Militare ! Che vadano cordialmente af………………..o

  8. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Ciruzzu …non ti curar di loro, Un abbraccio e grazie della foto.

  9. Marco Ximenes dice:

    Chi ha intenzione di infangare gli uomini della Marina Militare, prima di parlare è pregato di lavarsi la bocca con la SODA CAUSTICA.

  10. Ciro Laccetto dice:

    Azzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz!

  11. Osca Rossi dice:

    Troppo buono, Marco: suggerisco HCL, puro

  12. CARLO DE NICOLA dice:

    BONINO… STA CANZON VENE A TE ! STA CANZONE VENE A TE!

  13. CARLO DE NICOLA dice:

    BONINO, POI!…

  14. Maria Carla Torturu dice:

    cosa è successo ?

  15. Giovanni Brandano dice:

    cosa è successo ?

  16. Oscar Rossi dice:

    <> Così è scritto! … gli Italiani, popolo di Servi nel DNA, salvo rare e lodevoli eccezioni, hanno la memoria particolarmente corta! … Ma io preferisco, da marinaio, sommergibilista e smz, ricordare cosa disse Friederich Der Grosse (Federico il Grande) <> e infatti, quando sarà il mio momento, al mare, da dove tutti veniamo, voglio ritornare … si sta più larghi e si è in buona compagnia!

  17. Sebastiano Terracciano dice:

    …è un qualcosa che io pratico ancor da vivo…meglio soli..che male accompagnati…!!!

  18. Silvana De Angelis dice:

    buongiorno marinai!!!!!!!!!♥
    Il fascino della notte è difficile da spiegare, quando hai trovato tutti gli aggettivi più belli, s’intravedono le luci dell’alba.

  19. Marinaio di Lago dice:

    il mare parla a noi
    con voce melodiosa,
    nel tramonto autunnale
    tra il fragore delle onde,
    tra la spuma salmastra,
    profumo forte che vibra,
    nell’aria che bacia l’acqua.
    Acqua infinita e potente,
    ispira me timore e amore,
    il mare è lo specchio delle stelle,
    oh grande acqua
    io ti amo così tanto!

    Daniela Cesta – Oh mare

  20. Angela Guida dice:

    Siamo tutti porticcioli di mare. Gente che passa veloce, qualcuno si trattiene più a lungo ma nessuno resta per sempre.

  21. Marinaio di Sora dice:

    mi piace

  22. Silvana De Angelis dice:

    UN GRANELLO DI SABBIA NON SAPRÀ MAI DI ESSERE L’ANIMA DI UNA ROCCIA FINCHÉ NON SARÀ PARTE DEL VENTO TEMPESTOSO.

  23. Maria Rosaria Fantasia dice:

    FELICE SERATA AMICI MARINAI
    mare in te ogni attimo sono. Portami lontano fin dove i miei occhi riescono a vedere l’orizzonte…. fin dove la tua calma si trasforma in tempesta.

  24. Maria Marea dice:

    Il mare quell’immensa distesa d’acqua ..dove ogni marinaio insegue i propri sogni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *