8.10.2013 a Sant’Agnello cerimonia di commemorazione al marinaio Salvatore Russo

a cura di Antonio Cimmino

8.10.20138.10.2013 Sant'Agnello - www.lavocedelmarinaio.comMarinaio Russo e il regio incrociatore Colleoni - www.lavocedelmarinaio.com8.10.2013 Anmi Stabia a Sant'Agnello per commemorare il marinaio Salvatore Russo- WWW.LAVOCEDELMARINAIO.COM

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Marinai, Navi, Racconti, Recensioni, Sociale e Solidarietà, Storia. Permalink.

23 risposte a 8.10.2013 a Sant’Agnello cerimonia di commemorazione al marinaio Salvatore Russo

  1. Pietro Serarcangeli dice:

    mi piace

  2. Antonio Cassarino dice:

    mi piace

  3. Marinaio Leccese dice:

    Info Molto utile. Spero di vedere presto altri post

  4. Maria Marea dice:

    Questo e’ il blog giusto per tutti coloro che vogliono capire qualcosa su questo argomento. T

  5. Simba dice:

    Avete sicuramente dato nuova vita a un tema di cui si e’ parlato per anni.

  6. Antonella Poeta dice:

    Grandi cose, semplicemente fantastico!

  7. Marinaio dii Lago dice:

    SIETE INSUPERABILI…COMPLIMENTI SINCERI

  8. Carlo Luigi Crea dice:

    Complimenti a tutti

  9. FILIPPO BASSANELLI dice:

    ANMI CASTELLAMMARE SEMPRE PRESENTI IN TUTTE LE RICORRENZE STORICHE,COMPLIMENTI VIVISSIMI.

  10. Carlo Di Nitto dice:

    Complimenti

  11. Bruno Celeffi dice:

    mi piace

  12. Roberto Tento dice:

    COMPLIMENTI

  13. Pompeo Funzione dice:

    Bravi. Antonio complimenti a te e al gruppo di Stabia

  14. Alessandro Buzzoni dice:

    😉 complimenti sinceri

  15. Enzo Amato dice:

    mi piace

  16. Fulvio Benna dice:

    Bravi. Complimenti

  17. Anna Delia Falcon dice:

    mi piace

  18. Girolamo Casali dice:

    Mi piace e complimenti

  19. Enzo Cesarano dice:

    Bravi bravi bravi

  20. Gennaro Esposito dice:

    Complimenti siete grandi marinai

  21. MICHELE SALATINO dice:

    MI PIACE

  22. Franco Arrigoni dice:

    mi piace

  23. Salvatore Lepre dice:

    Deve essere vivido nella nostra memoria il sacrificio di tutti quei marinai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *