Rallo Gaetano, marinaio sopravvissuto

a cura di Antonio Cimmino

12 settembre 1943.
Gaetano Rallo marinaio sommergibilista di Castellammare di Stabia, imbarcato sul regio sommergibile Topazio per tutta la durata delle ostilità, sbarcò fortunatamente pochi giorni prima dell’affondamento dell’unità per errore.
Il regio sommergibile Topazio fu affondato da un aereo inglese il 12 settembre 1943 nel Canale di Sicilia.
…4 giorni dopo la firma dell’armistizio!

12.9.1943 Marinaio Gaetano Gallo - sommergibile Topazio - www.lavocedelmarinaio.com - Copia

Questo articolo è stato pubblicato in Curiosità, Marinai, Navi, Recensioni, Storia. Permalink.

9 risposte a Rallo Gaetano, marinaio sopravvissuto

  1. Luigi D'andreta dice:

    ONORI

  2. Tonino Pietrafusa dice:

    Onore a chi purtroppo quella fortuna non l’ha avuta.

  3. Marinaio Leccese dice:

    Mai dimenticare!!!

  4. Pino Sammartano dice:

    Rallo è un cognome siciliano non è che fosse di Castellammare del Golfo provincia di Trapani? Ciao Ezio.

  5. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Pino Sammartano bisognerebbe domandarlo ad Antonio Cimmino custode della banca della memoria

  6. Francesco Ortega dice:

    si muore solo quando e arrivata la propria ora !

  7. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Si ringrazia Nicola Tucci per l’articolo e Antonio Cimmino per la testimonianza

  8. Maurizio De Fazio dice:

    R.i.p.

  9. Roberto Tento dice:

    R.I.P.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *