Mario Dell’Amura, marinaio invalido di guerra.

a cura di Antonio Cimmino

…Marinaio di Castellammare di Stabia (Napoli), grande invalido di guerra, durante il bombardamento di Tobruch. Ha perso entrambe le gambe. Era il 14 settembre 1942. Per non dimenticare, mai!
Marinai di una volta, marinai per sempre!

14.9.1942 MARINAIO MARIO DELL'AMURA - www.lavocedelmarinaio.com - Copia

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Che cos'è la Marina Militare?, Marinai, Navi, Racconti, Sociale e Solidarietà, Storia. Permalink.

27 risposte a Mario Dell’Amura, marinaio invalido di guerra.

  1. Marino Miccoli dice:

    Onore al Marinaio Mario Dell’Amura e a tutti i mutilati di guerra.
    Al proposito voglio ricordare la vicenda di un mio conoscente e vicino di casa: il sig. Giuseppe RIZZO, alpino della Julia al quale sul fronte Russo una granata esplosa vicino a lui gli strappò un braccio. La sua fortuna (o la volontà di Dio…) fu che cadde privo di sensi sulla neve ghiacciata che per un pò di tempo funzionò da emostatico… fino a quando non giunse la Croce Rossa che lo soccorse.
    Il sig. Rizzo è tuttora vivo e vegeto, tra i pochi scampati della sua Divisione Alpina, fiero testimone di quella assurda follia che sono le guerre.

  2. Nevio Tul dice:

    bravo complimenti e marinai per sempre

  3. Vittorio Venturi dice:

    vecchi cari ricordi

  4. Marinaio Leccese dice:

    Ciao Antonio Cimmino …sei insuperabile. Complimenti sinceri.
    Ho provveduto a mandare la foto a Francesco Melis.
    G R A Z I E.

  5. Carlo Lugi Crea dice:

    Buongiorno Antonio Cimmino a te e ANMI STABIA

  6. Antonio Melis dice:

    Grazie Antonio Cimmino Buona Giornata

  7. LOREDANO REGINI dice:

    buon pomeriggio ANTONIO CIMMINO A TE E ANMI STABIA

  8. Marinaio di Lago dice:

    vecchi cari ricordi DA NON DIMENTICARE MAI

  9. Carlo Di Nitto dice:

    a me piace questo post

  10. Raffaele Sorrentino dice:

    Concordo e condivido

  11. Lupo Alberto dice:

    Mi piace e condivido

  12. Corrado Pomato dice:

    condivido

  13. luigi mennella dice:

    onori

  14. Gianpiero Scianbarrutto dice:

    onori

  15. Simone Papa dice:

    ONORI

  16. Salvatore Lepre dice:

    onori

  17. ROMOLO SENZASPEME dice:

    ONORIIIIIIIIIIIIIII

  18. Francesco Visca dice:

    CONDIVIDO E ONORI

  19. Antonio Riglietti dice:

    onori

  20. EZIO VINCIGUERRA dice:

    grazie per la solidarietà e la comprensione. Merito di questo grande Marinaio

  21. Ftancesco Ortega dice:

    nello stesso bombardamento era stato ferito ad una gamba il fratello di mia madre segt. infermiere e alla fine del bombardamento quando fece la relazione dei feriti disse più uno io facendo vedere all’ufficiale di servizio il pantalone pieno di sangue

  22. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Francesco e grazie per questa tua testimonianza

  23. Tonino Pietrafusa dice:

    Un abbraccio affettuoso al nostro Mario Dell’Amura, bisogna sempre essere orgogliosi di avere Marinai Italiani come lui che con il loro sangue e il loro sacrificio hanno dato onore alla nostra Patria!!! Grande stima e massimo rispetto!!

  24. Franco Frittitta dice:

    Marinai per sempre !

  25. Arpaia Teresa dice:

    ONORI

  26. Salvatore Lo Cascio dice:

    Onori a Loro

  27. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Mario Dell’Amura, Marinaio di una volta e quindi Marinaio per sempre. Ci sono un gruppo di amici Anmi Stabia, Stabiae Felix Ong, Antonio Cimmino e tutti noi marinai che ti siamo vicini in questo giorno. Un abbraccio grande come il nostro mare e il nostro amore per la vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *