Su e giù, come un’onda

di Silvana DE Angelis

Infondo, penso che la vita di tutti noi, sia come il mare, l’onda arriva e poi indietreggia, così il nostro umore sale alle stelle, poi ritorna indietro e sei giù, fino a che un’altra onda non ti riporta su.
Questa è la vita, ti sbatteranno sugli scogli, però c’è sempre qualcuno come il mare, che ti riprende e ti rimette sull’onda per portarti sul “Mare”…

su e giù come un'onda - www.lavocedelmarinaio.com - Copia

Questo articolo è stato pubblicato in Poesie, Recensioni. Permalink.

13 risposte a Su e giù, come un’onda

  1. Iachino Portelli dice:

    É un ottimo rimedio per sentirsi giovani….

  2. Lina Luna dice:

    La bellezza non ha età,poi quella degli anni ’70-80…..

  3. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao marinaia con tanto sale in zucca. Un abbraccio a te e ai tuoi cari e serene vacanze.

  4. Silvana De Angelis dice:

    IL SALE FA SALIRE LA PRESSIONE!!!!!!

  5. Silvana De Angelis dice:

    ciao Ezio e grazie di pensarmi sempre!!!x quanto riguarda le vacanze….io ho gia’ fatto il mio mese in america adesso mi rilasso qui a <formia!!!!in fondo come dice mio marito visto il posto in cui vivo io faccio 13 mesi di villeggiatura l'anno!!!!!

  6. Tiziana Bella dice:

    “è proprio una bella compagnia”

  7. Maria Marea dice:

    Mi par di sentire il rumore della risacca.
    Mi par di avvertire il profumo della salsedine sulla mia pelle.
    Per ora lo ammiro da qui …
    Immenso è il trasporto che sento per lui…
    Mare… mare …mare…
    Vacanze!
    Arrivo!!!

  8. Simba dice:

    a volte un pizzico di follia puo’ essere di aiuto….x continuare a vivere!!!!

  9. Marinaio Telegrafista dice:

    “Il pescatore sa che il mare è pericoloso e la tempesta terribile, ma non hanno mai ritenuto questi pericoli sufficienti per trattenerli a riva.”

  10. Silvana De Angelis dice:

    Vado per mare, per dimenticare, per lasciarmi cullare dalla voce del sale. Vado per mare, dando un senso ai miei giorni.
    I miei occhi umidi, bagnati e arrossati, le mie mani consumate dal sole e dall’attesa.
    Vado dove non c’è dolore, ma solo pazienza, il suono di risa contro la battigia, orme di chi è venuto qui, a morire, a vivere, a guarire.
    O forse solo a passare il tempo.
    Solo io e questa infinità, questa bugia d’azzurro, con dentro tutti,ma proprio tutti, i sogni, le emozioni, i baci, gli abbracci, le grida…
    tutto quel mondo addosso, e un piccolo rifugio di legno.
    Nessuno mi vedrà, io sparirò. Diventerò oceano.

  11. EZIO VINCIGUERRA dice:

    visto che ho ragione? Hai il sale della vita

  12. Martina Benedetti dice:

    “Graziee!! un caro saluto”

  13. Silvana De Angelis dice:

    L’amore è il mare che ci muove, le emozioni potranno avere tante sfumature ma qualsiasi tinta esse abbiano non potranno mai cambiare il colore del mare.

    Cleonice Parisi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *