Solidarietà ai marittimi di Genova

La Jolly Nero per cause ancora in via di accertamento ha urtato contro la torre di controllo piloti posta all’ingresso del porto di Genova. L’impatto ha provocato il crollo della struttura, alta oltre 50 metri ed il suo inabissamento.
All’interno della struttura, al momento dell’impatto, si trovavano 13 persone che sono precipitate in mare o sono state travolte dalle macerie.  Tre persone decedute, 4 feriti gravi e sei ancora disperse è il bilancio purtroppo ancora provvisorio del terribile incidente avvenuto ieri sera, poco dopo le 23.00. Il sindaco di Genova ha proclamato il lutto cittadino e la magistratura genovese ha aperto un’indagine per stabilire quanto accaduto ed eventuali responsabilità. La nave è stata posta sotto sequestro ed il comandante è stato interrogato nella notte.

GENOVA INCIDENTE NAVE

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Marinai, Navi, Sociale e Solidarietà. Permalink.

58 risposte a Solidarietà ai marittimi di Genova

  1. Maria Carla Torturu dice:

    Lega calcio vergognati …a Genova non si deve giocare !

  2. Franco Schinardi dice:

    Certo che non si deve giocare

  3. Massimo Giuliodori dice:

    Condivido

  4. Marcella caria dice:

    Condivido

  5. Lilly Arezzo dice:

    Condivido

  6. Umberto Spitale dice:

    Condivido

  7. Idrocolor nuove soluzioni dice:

    Condivido

  8. Marinaio di Lago dice:

    Ciao Ezio…ancora un disastro per la marineria italiana

  9. Gaeno Augeri dice:

    Condivido. R.i.p.

  10. Maria Carla Torturu dice:

    Genova in lutto

  11. Roberto Tento dice:

    Mi unisco al dolore di tutte le famiglie….Condoglianze…

  12. Maria Carla Torturu dice:

    non so dirvi, ho ascoltato un pochino una rete locale, io la vedo anzi la vedevo ogni volta guidando sulla sopraelevata, sembra impossibile che potesse accadere …non so

  13. Claudio Vergano dice:

    senza parole

  14. Umberto Salvo dice:

    Condivido il dolore

  15. Vincenzo Basso dice:

    Non ho parole

  16. Marinaio Nero dice:

    Lo immagino,caro !

  17. Lina Petrini dice:

    Che tragedia…

  18. Giuseppe Orlando dice:

    Condivido massima solidarietà per questa funesta disgrazia che ha colpito la città di Genova.

  19. Anna Cretaz dice:

    che disastro mi unisco al dolore dei famigliari

  20. Marinaio Telegrafista dice:

    Non ho parole….mi unisco al dolore dei famigliari….

  21. Maria Russo dice:

    cose mai viste…!!!

  22. Filippo Bassanelli dice:

    Che ne dici di questo che ha scritto Antolello Venditti.
    Antonello Venditti
    Il mio abbraccio fortissimo e tenero stamattina va a Genova, colpita al cuore ancora una volta da un destino crudele, proprio nel luogo simbolo della sua unicitá culturale e lavorativa.
    Il suo immenso porto, a me tanto caro, simbolo della sua libertá.
    Intanto Andreotti sta facendo i conti del dare e l’avere nell’unico posto che spero possa dare una giustizia vera! Se n’é andato lasciandoci molti figli legittimi ed illegittimi di una politica che solo lui riusciva a praticare e a dominare…. se ne va nel silenzio, nel segreto, tra i fischi dei giovani degli anni 2000 e qualche imbarazzato applauso di quelli che erano i giovani del ‘900 che ora continuano, nella politica italiana,nelle commissioni parlamentari e nel governo, a sperimentarsi in manovre miserabili e senza il minimo di ironia, che comunque contraddistingueva il Divo!
    Cossiga lo sta aspettando da qualche parte …perché se Andreotti sapeva tutto dei segreti italiani, Cossiga sapeva tutto di Andreotti !
    Spero che il Movimento 5stelle non demorda e creda fortemente nella forza dei suoi elettori che lo seguiranno se cominciasse, turandosi il naso, a farli valere senza paura, costringendo anche il PD ad un cambiamento radicale, dando forza e speranza ai ragazzi e le ragazze del partito (ed onestamente anche a me) di prenderlo finalmente in mano!
    Mi piacerebbe sapere ora cosa ci aspetta e qual’é l’estremo inganno…forse la risposta la sa Napolitano ? O anche lui é stato travolto da una ragion di Stato molto lontana da noi?
    Tutto il resto é Musica ….
    Antonello

  23. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Carlo…dico che sono due argomenti separati e si specula anche sulla morte

  24. Filippo Bassanelli dice:

    TUTTO FA BRODO.

  25. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Scusa Filippo Bassanelli se ti ho chiamato Carlo…pensavo al presidente Carlo Di Nitto che non sento da tempo

  26. Bruno Caleffi dice:

    Sempre un pensiero a loro.

  27. Aldo Furlanetto dice:

    Condoglianze alle famiglie colpite così duramente dalla perdita dei propri cari.

  28. CARLO LUIGI CREA dice:

    Condoglianze alle Famiglie per la perdita dei loro Cari

  29. Donato Giannadrea dice:

    Mi associo al dolore esprimendo i sentimenti del più vivo cordoglio.

  30. Filippo Bassanelli dice:

    Sono vicino a tutti i famigliari esprimendo le più sentite condoglianze.

  31. Nicola Faino dice:

    Condoglianze alle famiglie colpite così duramente dalla perdita dei propri cari.

  32. Angelo pala dice:

    vicino al dolore delle famiglie della tragedia di Genova, non ci sono parole per alleviare il dolore delle gravi perdite, un abbraccio affettuoso a tutti i famigliari, condoglianze sincere,

  33. Enzo Arana dice:

    Mi dispiace. Sono anch’io solidale con i marittimi di Genova.

  34. Aldo Osvlado dice:

    Condoglianze alle famiglie colpite così duramente dalla perdita dei propri cari.

  35. Armando Luongo dice:

    non ho parole…….. che tragedia………RIP

  36. Roberto Tento dice:

    Condoglianze vivissime alle famiglie colpite da queste immani perdite di marinai e civili….

  37. Luigi Guida dice:

    Assistiamo all’ennesima aggressione mediatica ai danni della professionalità mercantile da parte di giornalisti incapaci ed opinionisti improvvisati.
    La massima vicinanza a tutte le parti coinvolte nel sinistro.
    Luigi Guida

  38. Tonino Scopelliti dice:

    cosa resta della nostra marineria ? nulla…

  39. Luigi Guida dice:

    anche qualcosa di meno

  40. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Luigi Guida e ciao a tutti…stasera si replica a porta a porta

  41. elio maniglia dice:

    Cordoglio per tutti i colleghi e le loro famiglie. Erano in procinto di prendere le consegne per una lunga notte di guardia. L’ennesima. Purtroppo Dio ha voltato il suo sguardo altrove.

  42. roberto useli dice:

    Vicino ai familiari dei colleghi deceduti nell’incidente di Genova….:(((((((

  43. Mirco Turini dice:

    che riposino in pace

  44. EZIO VINCIGUERRA dice:

    STASERA SE NE PARLA A PORTA A PORTA

  45. Filippo Bassanelli dice:

    Allora verrà messo tutto in banca.

  46. Maria Carla Torturu dice:

    oh per carità ….vespa farà il solito plastico

  47. Morgese Claudio dice:

    QUELLO è SICURO il plastico non lo puoi evitare. Ma forse permetterà di capire.

  48. Maria Carla Torturu dice:

    hmmmmmm

  49. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Vi porto a conoscenza che alcuni marittimi di Genova sono arrabbiati con alcuni mezzi di stampa televisivi perché a loro dire c’è sciacallaggio televisivo (c’è anche un servizio d’ordine)

  50. Morgese Claudio dice:

    Comunque non dovrebbe essere difficile arrivare a capire su come sono andate le cose; il problema è il perchè si debba fare quella manovra e non avere altra uscita e del perchè mettere la torre piloti in un punto così sensibile, a Messina la Guardia Costiere svolge lo stesso lavoro, anzi di più visto il traffico sullo Stretto da una centrale che sta in collina. Per quanto riguarda i marittimi di genova, è nota la capacità di condizionamento delle varie categorie di camalli, piloti, ormeggiatori, che non vogliono cambiare nulla.

  51. Morgese Claudio dice:

    Dimenticavo altre categorie perniciose, sindacati ed ambientalisti

  52. Fabio Longo dice:

    A Genova sul luogo del disastro ….Impressionante

  53. Francesco Pampallona dice:

    già a vedere in tv le immagini è davvero incredibile..

  54. Maria Carla Torturu dice:

    tutte le navi fanno quella manovra, come dicevo a Claudio anche in condizioni di tempo più difficili, praticamente da sempre …. la costruzione lì me la spiego come un fatto storico …visto che da sempre al molo giano c’ è sempre stata la casetta dei piloti ……

  55. Maria Carla Torturu dice:

    La Storia del porto di Genova è complessa, sicuramente ci sono moltissimi interessi, i camalli, gli operai fanno parte di questa Storia, mio papà ha lavorato nei cantieri fino alla pensione, la Storia del Porto è la Storia stessa di Genova …se guardate la mia foto di copertina forse sarà più chiaro ciò che cerco di esprimere

  56. Gianni Marcolongo dice:

    LO SAPUTO STAMANE DELLA MORTE DEL COLLEGA FRATANTONIO , LE MIE CONDOGLIANZE

  57. Dionino Di Gianvito dice:

    R.I.P.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *