Lassù qualcuno ci ascolta e forse anche ci ama

di Pancrazio “Ezio” Vinciguerra

…ovvero “la sacrestia” apre al pubblico.

Dedicato all’Ammiraglio Franco Papili

Ezio Vinciguerra (www.lavocedelmarinaio.com)L’8 maggio, ore 12.45 dell’Anno del Signore2013 è, caro Franco,  un momento storico da incorniciare per gente come te, come me (in verità non siamo stati molti), perché la Biblioteca Centrale di Palazzo Marina apre anche al pubblico con le seguenti modalità:
. lunedì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.00
. dal martedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00.
Il personale della biblioteca è disponibile anche a fotocopiare, analizzando secondo necessità, carta a seguito e straordinari permettendo, parti di testi. Sono anche disponibili, nell’era cibernetica, a ricercare testi in archivio così da poterli preparare in anticipo.
Insomma come sostenevamo “aprono la sacrestia al pubblico
al fine di visionare tutti i testi della biblioteca disponendo della Sala Centrale per studio e lettura, mentre i prestiti sono consentiti solamente ai dipendenti della Marina Militare, unici privilegiati della gnoseologia.
Poeticamente affermano che “tutto ciò dona un
atmosfera unica e fantastica dove i libri ne sono i protagonisti. Un pezzo della Marina Militare che rappresenta un “valore aggiunto” di cultura e prestigio da poter essere condiviso con i cittadini”, come internet, facebook, twitter, youtube ecc. ecc.. Sostengono anche che tutte le sale sono decorate con richiami alla Marina e al mondo marino come: maniglie a forma di cavallucci marini, copritermosifoni in ferro ed ottone raffiguranti navi, sedie ed altri mobili con raffigurazioni marine. Le sale sono abbellite con tre grandi lampadari in vetro di murano che rendendo ancora più piacevole la lettura”, ma non citano e non mettono on-line, come fanno altre biblioteche, i libri che hanno a disposizione.
Insomma apriamo la sacrestia ma le ostie le consacriamo in un prossimo futuro post cibernetico.
Insomma: meglio di niente!

Lassù qualcuno ci ama


Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Che cos'è la Marina Militare?, Curiosità, Recensioni, Sociale e Solidarietà. Permalink.

29 risposte a Lassù qualcuno ci ascolta e forse anche ci ama

  1. Franco La Rosa dice:

    Credo che piacerà.

  2. Giuliano Vito dice:

    Ciao Ezio, ma è vero che dovrà uscire un tuo libro autobiografico?

  3. Filippo Bassanelli dice:

    Io credo che questa idea tempo fa sia stata tua o mi sbaglio???

  4. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Filippo Bassanelli e ciao a tutti…il tempo è sempre galantuomo, proprio come i “veri” marinai di una volta. Sono fuori tempo e fuori mercato

  5. Giovanni Scarsato dice:

    Il nostro Amm. Papili Franco lo conosco molto bene spero che la Signora Luciana stia bene

  6. Giuseppe Magazzù dice:

    Ezio, se capiterò a Roma, ti chiamerò. Mi farai da ‘guida’ nei meandri del Palazzo … bella la foto, mi ricordate un vecchio adagio delle mie parti : “Triulu, malanova e scuntentizza”. Per voi non vale, infatti siete l’opposto poiché raggianti di un sorriso splendido …

  7. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Giovanni Luciano Scarsato innanzitutto un abbraccio perché non ci sentiamo da tanto tempo. Eravamo a Castellammare per celebrare l’amm. Papili e la signora Luciana sta benissimo. Eravamo in tanto ma la cosa più bella che eravamo di generazioni diverse…
    Un abbraccio

  8. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Buongiorno Giuseppe Magazzù, tre generazioni diverse ma con un unico amore per la Marina che passa anche attraverso i libri e la nostra Storia. Concordi con me marinaio di una volta ed emigrante di poppa di Calabria?

  9. Enzo Arena dice:

    mi piace

  10. Amici nave Ardito dice:

    🙂 mi piace

  11. Francesco Montanariello dice:

    😉 mi piace

  12. Angelo Cipriani dice:

    mi piace

  13. Francesco Iacono dice:

    MI PIACE

  14. Ciro Silvestri dice:

    mi piace

  15. Di Benedetto Emanuele dice:

    Mi piace

  16. Iachino Portelli dice:

    MI PIACE

  17. PIO FORLANI dice:

    MI PIACE

  18. Carlo Di Nitto dice:

    mipiace

  19. SCORZELLI LUCIO dice:

    😉 mi piace

  20. Bruno V. Bardelli dice:

    mi piace

  21. Pompeo Funzione dice:

    MI PIACE

  22. Maria Carla Torturu dice:

    🙂 mi piace

  23. Marinaio di Sora dice:

    mi piace

  24. COSIMO PORTULARI dice:

    MI PIACE

  25. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Grazie a voi tutti per il mi piace…lassù qualcuno ci ama. Un abbraccio

  26. Roberto Tento dice:

    E quest’Italia, un’Italia che c’è anche se viene zittita o irrisa o insultata, guai a chi me la tocca. Guai a chi me la ruba, guai a chi me la invade.
    ( Oriana Fallaci)

  27. Carlo Luigi Crea dice:

    Ciao Ezio Pancrazio Vinciguerra,hai ragione

  28. Angelo Aprile dice:

    Ho conosciuto bene l’Amm. Papili quando aveva lasciato il servizio, uomo di grande cultura ed un vero gentiluomo, veniva al Gruppo di Roma a fare conferenze sulla Marina Militare, preparatissimi, semplice.

  29. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Presidente Angelo Aprile hai sintetizzato benissimo…preparatissimo, semplice!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *