23 maggio 1943 – 2013, e le singolari coincidenze

di Marino Miccoli

Stimato maresciallo Ezio Vinciguerra,
il prossimo 23 – 25 maggio, la città di Catania avrà l’onore di ospitare il 50° Raduno internazionale dei sommergibilisti.

R. smg. DA VINCI - Copia

In quei giorni affluiranno alle pendici dell’Etna i marinai sommergibilisti per ritrovarsi e celebrare un grande evento. Questo avvenimento onora non soltanto il bellissimo capoluogo etneo che lo ospita ma anche l’Italia intera perché i sommergibilisti, da sempre, costituiscono quella specialità di professionisti che nei suoi ranghi raccoglie gli uomini più coraggiosi e valorosi. Infatti, sin dalla loro nascita, questi speciali marinai hanno dimostrato
di possedere straordinarie virtù militari, un grande ardimento e uno spirito di sacrificio spinto fino all’eroismo. Ebbene, nel considerare la data in cui si terrà questo raduno, ho notato una singolare coincidenza: proprio il 23 maggio del 1943 (esattamente 70 anni prima) era conferita al Comandante del Regio Sommergibile Leonardo Da Vinci, il Capitano di Corvetta Gianfranco Gazzana Priaroggia, la Medaglia d’Oro al Valor Militare.
Questa coincidenza onorerà ancora di più la bellissima kermesse perché celebrerà un onoratissimo e stimatissimo Comandante italiano di sommergibile.
Per quanto precede, spero vivamente che qualcuno, nei vari discorsi ufficiali che saranno pronunciati nei giorni del raduno, si ricordi del 70° anniversario del sacrificio del valoroso Comandante e di tutto l’eroico Equipaggio del Regio sommergibile Da Vinci.
Onore al valore militare di tutti quei sommergibilisti che, senza distinzione di Bandiera, operando sopra e sotto il mare in ogni tempo si sacrificarono per la loro Patria.
Cordiali e marinareschi saluti a tutti.

P.S. la bella fotografia del 1932 è stata scattata a Taranto. Essa raffigura due Regi sommergibili che navigano in emersione con parte dell’equipaggio schierato in coperta. E’ tratta dall’album di ricordi di mio padre, in occasione del 50° raduno di Catania. Con piacere dedico questa inedita immagine a tutti i sommergibilisti che vi parteciperanno.

Regio Sommergibile in emersione -www.lavocedelmarinaio.com - foto Marino Miccoli Copia

Questo articolo è stato pubblicato in Che cos'è la Marina Militare?, Marinai, Navi, Racconti, Recensioni, Sociale e Solidarietà. Permalink.

27 risposte a 23 maggio 1943 – 2013, e le singolari coincidenze

  1. Gianni Donadei dice:

    sono contento di avervi ritrovato, sono stato a bordo dal 318\71 al 318\76 ciao a tutti è un sito bellissimo

  2. FLavio Gallo dice:

    Uno per tutti……marinai per sempre

  3. Mikele Tocci dice:

    🙂 complimenti

  4. Marinaio Telegrafista dice:

    eh si Ezio, questo è un piccolo grande raduno. Complimenti Marino

  5. Marina Fantera dice:

    Ciao Telegrafista …dalla foto invece a me sembrava immenso…come i marinai. Complimenti Signor Miccoli

  6. Bruno Caleffi dice:

    Pochi si ricorderanno dell’Istituto Luce, io qualcosa si purtroppo.
    Ritorno dei Maro’ dall’Africa Orientale. Ne ho conosciuti due del mio paese.
    Loro erano MARO’ i due Signori “ospiti” in india, sono San Marco, Fucilieri o Fanti di Marina. Oppure semplicemente Max e Salvo.

  7. Ciro Laccetto dice:

    Papà a Tobruk !

  8. EZIO VINCIGUERRA dice:

    …penso che dovresti “valorizzare” questo bellissimo ricordo. Ci fai conoscere la sua storia con gli occhi di figlio e marinaio allo stesso tempo? Ci contiamo

  9. Ciro Laccetto dice:

    Certamente Ezio !

  10. Filippo Bassanelli dice:

    LA ASPETTO ANCH’IO.

  11. Nino Bucci dice:

    Vero Ciro! Datti daffare!

  12. Silvana De Angelis dice:

    interessante questa foto!

  13. Daniele Manuele Russo dice:

    mi piace

  14. Gabriele Masia dice:

    mi piace

  15. Emanuele Camaroto dice:

    MI PIACE

  16. Francesco Iacono dice:

    bel racconto mi piace

  17. Sergio Cardia dice:

    bella testimonianza

  18. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Porterò questa testimonianza a Catania al raduno degli amici Sommergibilisti

  19. Matteo D'Angelo dice:

    La coerenza è un pregio che hanno in pochi e di cui si fregiano in troppi. Complimenti Ezio

  20. Lilly Arezzo della Targia dice:

    CONDIVIDO

  21. Stefano Mancinelli dice:

    Condivido

  22. Orlando Abaterusso dice:

    Buongiorno e ben alzati Amici miei carissimi, vi Auguro una felicissima Settimana all’insegna dell’amore e serenita’ d’animo facciamoci qualche risata in piu’. La vita scorre veloce e il sole possa scaldare sempre i Vostri cuori buona giornata

  23. STELLA PASQUALE dice:

    CHISSA’ SE VIVE OLTRE AD ARENA, QUALECHE COLLEGA DI PAPA’ ,LUI E’ NATO NEL MARZO DEL 1910 ….POTREBBE ESSERE LO SPERO MA.!!VORREI SAPERNE DI PIU’ DELLA SUA VITA MILITARE ,IO NE HO TANTE DA ENCICPLOPEDIA….47 ANNI….

  24. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Stella Pasquale, non appena puoi mandami su mail privata una foto e un breve ricordo di tuo padre che provo a scrivere qualcosa e vedere se ci sono in rete amici marinai che lo ricordano. Un abbraccio

  25. STELLA PASQUALE dice:

    LA STORIA DI PAPA’ E POCO NOTA A ME ,PERCHE’ LO VEDEVO APPENA 2 .3. VOLTE IN UN ANNO.SO SOLO CHE QUANDO RACCONTAVA LE SUE AVVENTURE AI SUOI NIPOTINI , IO SCOLTAVO IN SILENZIO. IL DESTINO HA VOLUTO CHE IO INDOSSASSI L’UNIFORME DELLìE.I. E NON QUELLA DELLA MARIMA M. PENSI CHE DOPO 11 ORE DI MARE FORZA 4.5. O OLTRE NON RICORDO, MI E’ DISSE TI E’ PASSATA LA VOGLIA DEL MARE. PER CIELO E PER MARE NON CI SONI CAVERNE. A 9 ANNI ERO IN DIVISA SUL DORIA DELLA REGIA MARINA. CON L’AMM- ARENA ALLORA GUARDIA MARINA,CHE DOVREBBE ESSERTI NOTO MI HA SCRITTO CHE LO HA CONOSCIUTO SUL DORIA, ALL’EPOCA EBBE L’ONORE DI OSPITARE A BORDO.IL PRES. EINAUDI ,PAPA PACELLI ,CARBONE PRES. CORTE CONTI. EALTRE …. . TRE NAUFRAGI SUI SOMM. E POI C.TE DEL TITANO SUL QUALE HO NAVIGATO SPESSO. E’ STATO SOCIO FONDATORE E PRIMO PRES. BENEMERITO,ANMI TRANI OVE IO SONO SOCIO.PER NON PARLARE POI DELLE SUE ONORIFICENZE DELLE QUALI IO OGGI GENERALE .NE SONO FIERO E DEI VARI CA. DI SM. DELLA MARINA DEL QUALI CONSERVO GELOSAMENTE RAPPORTI EPISTOLARI. UN CARO SALUTO SE VUOI TI INVIERO’ ELENCO SOMM. E NAVI. SAPPI CHE SEGUO IL GRUPPO DI NAVE TITANO.

  26. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Stella Pasquale non appena mi mandi una sua foto cerco di mettere in rete la sua storia con l’augurio che qualche marinaio si ricordi. Un abbraccio

  27. francesco dice:

    a mio padre (che è venuto a mancare l’anno scorso a 92 anni) ho appuntato il fregio dei sommergibilisti in quanto imbarcato per 3 anni durante la guerra sui sommergibili
    croce di bronzo al valor militare “sul campo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *