Il ridosso

di Enzo Arena

…momenti di vita di mare.

Chi ha navigato ha certamente provato la durezza della burrasca ma ha certamente anche goduto del piacere del ridosso. Così come si apprezza di più l’acqua dopo aver provato la sete, si apprezza di più il pane dopo aver provato la fame, la gioia dopo aver provato un dolore e si apprezza il ridosso dopo aver provato la burrasca.

Il ridosso
Enzo Arena

Si ritorna in quadrato uno alla volta,
a guardarci negli occhi col sorriso.
Quiete tornata!
Si torna a star tranquilli.
Siamo a ridosso.
Si torna in paradiso!

A rassettare e leccare le ferite.
A tornare a guardie non struggenti.
A sbirciare in cucina un po’ sornioni,
e mettere qualcosa sotto i denti.

E il cuoco sempre li a protestare.
“Siete dei lupi uscenti dalle tane”.
Ora che c’è il ridosso, niente branda.
Ciurma in cucina perché torna la fame!

Questo articolo è stato pubblicato in Che cos'è la Marina Militare?, Curiosità, Marinai, Poesie, Racconti. Permalink.

46 risposte a Il ridosso

  1. Carmela Avitabile dice:

    Carissimo grazie profondamente le tue parole sono andate dritte al cuore

  2. Il nostromo dice:

    Ciao Enzo, a ridosso e a parte l’influenza tutto ok…..

  3. Marinaio di Lago dice:

    E’ sempre un grande piacere leggerti ,grazie ancora di cuore !

  4. Fabio Peruzzi dice:

    Grazie amico mio

  5. Antonella Mary Stella dice:

    condivido

  6. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Bellissima. Un abbraccio

  7. Antonio Girardi dice:

    Grazie Ezio Pancrazio Vinciguerra, un abbraccione forte.

  8. Augusto Pastore dice:

    Condivido questi momenti

  9. Collegio Nautico dice:

    😉 condividiamo

  10. Domenico Maimome dice:

    condivido

  11. Carmine Polese dice:

    Grazie Ezio Pancrazio Vinciguerra

  12. Debora Paolini dice:

    Condivido

  13. Franzo Osvaldo dice:

    🙂 anch’io condivido

  14. Oronzo Massa dice:

    😉 condivido

  15. Anna Maria Filigheddu dice:

    gia’ amico mio dopo la burrasca arriva sempre il sereno…era ora!!!!..e’ vero…. e dopo si apprezza quello che prima ti sembrava il nulla!!!

  16. Toty Donno dice:

    Grazie Ezio ti auguro una buona serata amico/fratello…..hola

  17. Bruno V. Bardelli dice:

    Ezio è bellissima. Grazie

  18. Fernando Antonio Toma dice:

    Grazie Ezio bisogna apprezzare tutto della vita dopo il buio piu’ pesto arriva sempre l’alba e il sole !!

  19. Anna Maria Filigheddu dice:

    Caro Ezio spero un giorno di avere l’onore di poterti incontrare personalmente…..sei una persona speciale!!!!! e credimi purtroppo oggi, a male in cuore devo dire che persone oneste come te e difficile trovarne…tanti sanno camuffarsi molto bene…

  20. Antonio Corsi dice:

    bella riflessione 🙂

  21. Antonio Girardi dice:

    Breve ma efficacissima riflessione che non posso che condividere appieno. E c’azzezza sempre il nostro carissimo Enzo.

  22. Salvatore Spoto dice:

    Parole sublimi

  23. Filippo Bassanelli dice:

    E’ la verità di tutte le cose.

  24. Angela Guida dice:

    ….vero…

  25. MICHELE DI LIBERTO dice:

    E’ VERO UN SALUTO A TUTTI

  26. Rosanna Sofia dice:

    verissimoooo!!!

  27. Ornella Aimone dice:

    Molto bella e saggia, grazie Ezio e complimenti al sig. Arena.

  28. Luisa e Lillo dice:

    ..non fa una minima piega Ezio…esattamente giusto! Buona giornata caro amico!

  29. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Grazie a tutti per i commenti e grazie a quel signore d’altri tempi e dei mari che si chiama Enzo Arena

  30. Cosimo Moliterno dice:

    🙂 condivido Ezio

  31. Antonella Berardelli dice:

    condivido il tuo pensiero Ezio

  32. Mario La Fauci dice:

    🙂 CONDIVIDO

  33. Max Di Giorgi dice:

    😉

  34. Riccaridi Alfio dice:

    ondivido

  35. DI LIETO ALFREDO dice:

    TUTTO E’ BELLO QUANDO SI PUO’ DIRE LA QUIETE DOPO LA TEMPESTA, CIAOOOOOOOOOOOOOO

  36. Simba dice:

    Bellissima riflessione di Enzo Arena

  37. Maria Carla Torturu dice:

    si molto bella

  38. Cosimo Moliterno dice:

    Molto Ma Molto Bella.

  39. Enea Remo dice:

    Io più che -ridosso- direi per tanti che soffrono il mare, un attimo di respiro, e ne ho visti di respiri

  40. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Comprendo benissimo Enea Remo…un abbraccio

  41. Enea Remo dice:

    oppure, la poppa al vento, altro momento di tranquillita……..momentanea

  42. Antonio Caputo dice:

    Dedicata a tutti quei marinai che almeno una volta nella loro vita, si sono ritrovati soli e abbandonati in una notte di luna piena nell’immenso mare.

  43. Pino Marino dice:

    Ne sappiamo qualcosa, vero ?

  44. FIORELLA VIVI dice:

    MOLTO BELLA

  45. Anna Maria Filigheddu dice:

    parole sante!!!!!

  46. Salvatore Spoto dice:

    Amo il mare al tramonto. Mi ricorda il divenire della vita
    con il volo del gabbiano che unisce presente e passato
    mentre il sole si diverte a dare pennellate di fuoco al cielo facendolo arrossire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *