Tramonto (Angela Guida)

Tramonto (Angela Guida)

Apro le braccia al vento
mentre aspetto serena il mio tempo.
Mani salate ad asciugare al sole
finché il giorno muore.
L’umido fra i capelli,
in questi giorni belli,
e quando arriva sera
guardo il mio mare
e ne sono fiera.
Immergiti pure dietro l’orizzonte
e con te il caldo Caronte.
La fine del giorno è quasi arrivata
il tramonto chiude in bellezza
con una leggera brezza.

Questo articolo è stato pubblicato in Poesie, Recensioni. Permalink.

14 risposte a Tramonto (Angela Guida)

  1. Angela Guida dice:

    🙂 Grazie

  2. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Angela carissima penso che dovresti condividerla. come le cose belle, ai tuoi amici perché sa troppo di brezza marina…

  3. Angela Guida dice:

    Anche se la poesia è mia…..mi emoziona…..Grazie Maestro……a Angela Guida piace questo elemento.<3

  4. Pina Consoli dice:

    Carissima Angela mi piace tantissimo anch’io penso che si respira brezza di mare. Complimenti

  5. Splendida, trasmette molto. Complimenti vivissimi

  6. Luisa e Lillo dice:

    🙂 lodevole

  7. PIETRO DI SPEZIA dice:

    COMPLIMENTI ANGELA

  8. Raffaelle Carelli dice:

    bella davvero…..

  9. Maria Teresa Gargiulo dice:

    Bravissima….mi piace molto

  10. CARUSO CONCETTO dice:

    Brava

  11. LEO MARTIN dice:

    Bravissima

  12. Pasquale Ferrino dice:

    io dico che è molto brava!!!!!!

  13. Giuseppe Maniscalco dice:

    Bellissima. Complimenti. <3 🙂

  14. Giovanna Miolla dice:

    bella!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *