Facebook rileva il meglio ed il peggio di noi

di Pancrazio “Ezio” Vinciguerra

Miei cari, cerco di scrivere  evitando inutili dichiarazioni plateali.
Da quando utilizzo il web, e facebook in particolare, ho trascorso momenti altalenanti.
Ho avuto a che fare con persone diaboliche, disturbate,  permalosi, lacchè, opportunisti ma anche con persone sagge, sincere, solidali verso il sottoscritto e piene di umanità verso il prossimo.
Insomma facebook rivela in maniera concentrata ciò che nella vita reale già c’è, soltanto che dietro ad un bottone resta indubbiamente più comodo e facile agire, ferire e quant’altro.
Non riesco ancora a vivere meccanicamente ed in maniera staccata i comportamenti altrui, non riesco a non subire le maldicenze, a non soffrirne, ma so che devo tutelare la mia esistenza, la mia energia, il mio stesso “io”.
Desidero vivere ed esistere per chi mi vuole bene, e non necessariamente per tutti, e per questo, giorno per giorno, cerco di farlo in modo costruttivo, senza altari o piedistalli, vanagloria o saccenteria.
Non mi sono mai nascosto anzi cerco di mostrarmi per quello che sono, soprattutto  non intendo colpevolizzare nessuno ma soltanto esprimervi una sofferenza che ho dentro e che sta diventando  ingestibile, almeno per me. Non ho umiliato o vittimizzato mai nessuno, nella vita ho già sofferto abbastanza io. Non cerco schiavi o adepti e nemmeno agire psicologicamente sulle vostre menti, in estrema sintesi non seguitemi se non vi interesso, se non avete fiducia in me.
Mi limiterò ad esistere per Voi pochi amici che restano presenti nel mio gruppo e nel mio  profilo personale dove rimarrò molto discretamente. Starò d’ora in avanti su facebook con estrema cautela, mirando al mio benessere emotivo.

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Emigrante di poppa, Marinai, Racconti, Sociale e Solidarietà. Permalink.

75 risposte a Facebook rileva il meglio ed il peggio di noi

  1. Franco Schinardi dice:

    A proposito Ezio, il prossimo Nazionale di primavera dei Fratelli della Costa si svolgerà a Roma e te sei mio ospite, questa volta non mi scappi.

  2. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Grazie Franco non vedo l’ora di abbracciarti

  3. Francesco Garruba dice:

    Un caro amico mi ha scritto un pensiero che voglio condividere con tutti, perché il potere della poesia contagia.

    Generosità…
    Ogni volta che fai qualcosa per gli altri,
    pensando solo alla loro felicità,
    ti senti meglio…
    ti senti utile e realizzato,
    sarà come essere l’Angelo Custode di qualcuno
    e questo alla fine non può che riempirti il cuore di gioia.
    Ognuno di noi può fare la differenza
    nella propria vita ma
    anche in quella di chi ci sta vicino….

  4. Francesco Garruba dice:

    Grazie Ezio Pancrazio Vinciguerra

  5. Federica Fant dice:

    La generosita’ non e’ sempre una questione di cuore, ma una questione di testa 😉

  6. LUCA TIEZZI dice:

    SALUTISSIMI CARISSIMI E GRANDISSIMI,CON TUTTO IL CUORE, PER UN GRANDISSIMO E CARISSIMO ARCANGELO DI AMICO DAL CUORE D’ORO MASSICCIO GRANDE COME L’UNIVERSO E PER LE PERSONE CHE AMA!CIAO MITICO TATO EZIO,SEI SEMPRE UN GRANDE MITO!TVVUMDB CON TUTTO IL CUORE E TE O MERITI!SONO VERAMENTE ORGOGLIOSISSIMO DI UN AMICO ECCEZIONALE E MERAVIGLIOSO COME TE NELLA MIA SECONDA GRANDE FAMIGLIA!CIAO MITO,SALUTISSIMI DALLA CITTA’ DI CHIUSI! 🙂

  7. EZIO VINCIGUERRA dice:

    🙂 Ciao Francesco, la maggior parte dei riscontri sono stati positivi anche se ancora c’è acredine.
    Sto iniziando a cancellare alcune persone da Fb perché ritengo “pericolose”.
    Buon lavoro Francy…marinai di una volta, marinai per sempre.
    P.s. in questa/queste storie forse dovevo essere. Che peccato e che sofferenza allo stesso tempo… (leggasi anche Cobar-Coir, Lillo Santoro, Signora Reggiani, Simone Neri e adesso i due Frà…ma anche tantissimi altri).
    Meno male che c’è gente che ancora “crede” in qualcosa.
    Grazie Francesco, se ti dico che ti voglio bene mi credi?

  8. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Luca sei un angelo. Grazie del buon risveglio (anche se in verità ho dormito pochissimo). Ogni giorno dedico un pensiero a chi mi è vicino. Non è per nulla un mio impegno mentale, non è un spinta religiosa, non è una preghiera, è un fatto strano, insomma è qualcosa che voglio dedicare a te Luca e al prossimo come Lui mi ha insegnato ad amare.

  9. Filippo Mallamaci dice:

    “Grazie Ezio per l’interesse dimostrato, un’interesse comune a pochi che ci ha permesso dopo tanti anni di risalire con la collaborazione anche tua all’identità di noi gente di mare. Grazie a te e tutti gli amici sono felice di essermi reso utile. Molto presto chiederò aiuto per definire l’identità di un altro relitto. Grazie.”

  10. Giuseppe Orlando dice:

    “Buon giorno Ezio, puoi dirmi chi ha scritto la bellissima poesia A TE, DONNA – dedicata alla N.D. Giovanna REGGIANI assassinata a Roma? ti ringrazio e ti abbraccio.”

  11. Alfonso Zampaglione dice:

    Ciao Ezio,
    “Buona Navigazione” piano piano il solcare delle onde ti darà modo e forza per avere sempre il vento in poppa.
    Quello che fai è veramente bello.
    Un affettuoso abbraccio
    Alfonso

  12. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Grazie Alfonso,
    sto riprendendo la “navigazione” di routine anche se ti confesso che ci sono ancora tante “avarie” materiali e psicologiche.

  13. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Filippo,
    come stai spero bene ti seguo a volte sul web, in questo periodo preso da impegni di svariata natura riesco ad accendere poco il pc.
    Scusami se ogni tanto lancio dei post sul tuo gruppo ma so che non faccio danni.
    Un caro abbraccio

  14. Capitano Musica dice:

    Ciao Ezio,
    Anche Capitano Musica ha commentato il suo link.
    Capitano ha scritto: “Non potho reposare amore e coro
    pensende a tie soe donzi momentu.
    No istes in tristura prenda e oro
    né in dispiacere o pessamentu.
    T’assicuro ch’a tie solu bramo,
    ca t’amo forte t’amo, t’amo, t’amo.
    Si m’esseret possibile d’anghelu
    d’ispiritu invisibile piccabo
    sas formas; che furabo dae chelu
    su sole e sos isteddos e formabo
    unu mundu bellissimu pro tene,
    pro poder dispensare cada bene.

    Non posso riposare, amore e cuore,
    sto pensando a te ogni momento.
    Non essere triste gioiello d’oro,
    né in dispiacere o in pensiero.
    Ti assicuro che bramo solo te,
    che t’amo forte t’amo, t’amo, t’amo
    Se mi fosse possibile d’angelo
    di spirito invisibile prenderei
    le forme; ruberei dal cielo
    il sole e le stelle e formerei
    un mondo bellissimo per te,
    per poter dispensare ogni bene. ez”

  15. Gianluca Rizzo dice:

    La miglior arma è ignorarli e se ti offendono o offendono querela, se lo meritano. Vai avanti e non ti arrendere, prosegui per il tuo progetto. 😉

  16. vito palmisano dice:

    grazie ezio per le tue parole . mi hanno fatto tanto piacere. é vero ……..marinai per sempre !! buona giornata …..

  17. Filippo Bassanelli dice:

    Come al solito caro EZIO colpisci sempre al centro senza guardare ne a destra e tanto meno a sinistra,un abbraccio.

  18. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Caro Filippo ti invio un pensiero non mio ma di una persona che ha fatto e dato tanto alla nostra Italia:

    …“Il duce e il re, il re e il duce, per me sono uomini come me e come voi. Io sono qui per servire l’Italia, che resterebbe la mia patria anche se fosse una repubblica democratica”. Così risponde Luigi Ferraro il giorno del 1942 in cui si presenta a Livorno per cominciare l’addestramento che lo avrebbe fatto divenire un Uomo Gamma. Prima di lui erano arrivati alla spicciolata ufficiali dell’Esercito e della Marina, lui era in uniforme da capo manipolo della Milizia, quindi in camicia nera, e lo avevano sfottuto: “guarda, camerata, che qui siamo nella Regia Marina. La Regia Marina, non la Marina fascista…” e lui li aveva liquidati chiarendo subito che non era lì per servire il capo del governo o quello dello Stato ma la Patria, l’Italia!

    Grazie Filippo

  19. Franco La Rosa dice:

    Resto stupefatto x quanto leggo; non so cosa sia accaduto che possa averti spinto con tanta amarezza a queste considerazioni e prese di posizione, ma se mi permetti vorrei dire questo : io ti ho conosciuto da poco a livello personale, ci siamo incontrati una volta soltanto e siamo stati insieme quasi una giornata intera, insieme a capo Bassanelli, e senza retorica, (non sono il tipo), dico che nella mia vita ho conosciuto poche persone con una personalità, coltura, educazione e sopratutto umanità e AMORE x la vita e per gli altri come ho scoperto in te. Allora sappi che non è giusto mollare mai, nonostante le ferite che la quotidianità della vita e/o della gente ci presenta. Abbiamo bisogno di persone come te x cambiare le cose e il mondo, piccolo o grande che sia, che ci circonda.Come hai detto anche tu, sai le persone sincere e vere di cui puoi fidarsi e su cui contare….AMICO EZIO, non dimenticare il motto : MARINAI UNA VOLTA MARINAI PER SEMPRE, prua ai marosi e al vento contrario e avanti tutta. Ciao e che Dio ti benedica, Franco.

  20. Franco Schinardi dice:

    Caro Ezio, purtroppo così va la vita. Anche a me é successa la stessa cosa ma, a parte il magone che ci ritroviamo dentro, dobbiamo continuare a vivere, stare vicino agli amici più cari, siano essi rossi, gialli, neri e condividere con loro quello in cui crediamo. Dai Ezio, “non ti curar di loro ma guarda e passa”

  21. Riccardo Chen Lazzeri dice:

    Caro Ezio, non so cosa ti sia successo, comunque sono con te, hai bisogno di qualcosa fai altro che dirlo…..i meschini e gli invidiosi sono marinai (ed uomini) da poco..

  22. Salvatore Barracu dice:

    o sig ezio hai un cognome che mai dovresti essere cedevole ! dico io ottimo il tuo pensiero scritto e dico io sani i principi ,. giusto il rispetto , ma colui che vedi ostile cestinalo e il problema e risolto , coloro che si pavoneggiano fila a mare di poppa . quelli proprio indigesti dagli fondo in cala grande sul dritto di prora , fara’ una CENTRIFUGA SOTTO LE ELICHE E SARA CONCIME PER IL FONDALE,. CIOE MELMA , IL MARE TI HA FORGIATO , NON TI AVVILIRE E NON SI MERITA ATTENZIONE ALCUNA CHI E’ CAFONE , SE QUALCUO VI E’ PRENDILO IN PRIVATO E DIGLI LE TUE VEDUTE ANCORA UNA VOLTA E POI AMEN ,. C’E ANCHE CHI LEGGE E APPROVA COSA TU SCRIVI , A VOLTE E CONCORDE A VOLTE NO ,MA E GIUSTO IL RISPETTO , SI DICE FILA PER OCCHIO, SE DEVI AVER ATTENZIONE NELLA MANOVRA DI RESA DEL CORPO MORTO A MARE , MANOVRA ACCORTA E RISCHIOSA ,. SI SI DICE BARRA AL CENTRO POPPA MOLLA S PRORA SPARA

  23. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao a tutti la maggior parte dei riscontri sono stati positivi anche se ancora c’è acredine e faccio finta di non comprendere, anche se so dove nasce questo “peccato capitale”.
    Sto iniziando a cancellare alcune persone da Fb perché ritengo “pericolose”.
    Che “peccato” e che “sofferenza” allo stesso tempo…
    Meno male che c’è gente che ancora “crede” in qualcosa.
    Grazie a voi che state commentando,
    se vi dico che vi voglio bene mi credete?
    …marinai di una volta, marinai per sempre.

    La generosità

    Ogni volta che fai qualcosa per gli altri,
    pensando solo alla loro felicità,
    ti senti meglio…
    ti senti utile e realizzato,
    sarà come essere l’Angelo Custode di qualcuno
    e questo alla fine non può che riempirti il cuore di gioia.
    Ognuno di noi può fare la differenza
    nella propria vita ma
    anche in quella di chi ci sta vicino….

  24. Bruno V. Bardelli dice:

    Concordo pienamente caro Ezio…..ma”….guarda e passa e non ti curar di loro……” Ciao Frà.

  25. Franco Schinardi dice:

    Bravo Ezio, stai facendo quello che ho già fatto io, ricorda “meglio pochi ma buoni” e sappi, inoltre, che l’amicizia non deve conoscere Caste, Grado, posizione sociale, Incarico, ecc.

  26. Franco La Rosa dice:

    Bravissimo, questo è quello che ci si aspetta da un “vero lupo di mare”.

  27. Marino Miccoli dice:

    Ezio,
    il mare nostrum su cui mi piace navigare è questo, questo sito che tu hai definito anche come il nostro diario di bordo.

  28. Franco Schinardi dice:

    Caro Ezio, come esempio di quello che ho scritto prima, volevo dirti che durante il mio servizio militare ho sempre considerato miei figli tutti i marinai, sia a bordo che a terra, e tutti i C.ti che dipendevano da me. Oggi sono orgoglioso di questo e vengo ripagato dal loro affetto nei miei confronti

  29. Sandro Macchia dice:

    Diavolo di un marinaio

  30. Angela Guida dice:

    EZIO PANCRAZIO VINCIGUERRA……io ti stimo…lo so che è poco…ma intanto con me ce ne sono molti altri che la pensano come me. E’ bene togliere il negativo delle presenze….quelle fastidiose….dopo però….pensa a noi che ti vogliamo bene”!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  31. Giovanni Montino dice:

    oggi piove ma, nonostante tutto, una buona giornata auguro a tutti.
    Siamo almeno spero in democrazia, per cui una opinione e’ condivisibile o no, basta saper controbattere l’argomento, senza superare il limite. Pensiero personale. Buon giorno.

  32. Franco Schinardi dice:

    Perfettamente d’accordo Giovanni ma il tutto sta nel modo in cui democraticamente si va ad esporre la propria opinione, il proprio pensiero. Non si deve essere pungenti, non si deve quindi punzecchiare l’amico (altrimenti che amico si é?). C’é modo e modo di porgere le cose e questo si deve fare in amicizia, non credi ? é quando si esce dai binari dell’amicizia che si deraglia.

  33. Giovanni Montino dice:

    giusto,e’ quello che volevo dire,soltanto che non siamo tutti ugauli nel definire certe situazioni.spero anch’io di migliorare nelle discussioni in merito agli argomenti trattati.ma sempre con moderazione.

  34. Giambattista Carrieri dice:

    Ezio amico mio, per te solo stima e ammirazione – purtroppo la terra e coperta anche di esseri che non meritano sii superiore come lo sei sempre stato. Gli amici veri

  35. Ciro Laccetto dice:

    Ciao Ezio ! Un po di pulizia non fa mai male !

  36. Antonio Girardi dice:

    Il “miglior dispetto è la non curanza” e tu “non ti curar di loro ma guarda e passa”. Vai avanti per la tua strada a testa alta che la vita è sempre bella e non vale la pena farsela rovinare da chicchessia. Un affettuoso abbraccio.

  37. Salvatore Barracu dice:

    ciao lupo di mare ,. dico a te vecchio nostromo e oggi C.te e girovago delle terre del regno unito come ti va’ ciao e a stare bene

  38. Mario Lepori dice:

    Caro Ezio qualche tempo fa in diverse occasioni, abbiamo avuto modo di scambiare delle salutari chiacchierate e abbiamo condiviso diverse situazioni; se non ricordo male diversi pensieri coincidevano perfettamente. Ciò detto, a chi non sta bene il tuo pensiero (io andrei oltre, e sai bene a cosa mi riferisco), a chi non sta bene, dicevo, è libero di levarsi di torno; non c’è l’obbligatorietà per nessuno. Per cui marcia avanti e vai sereno. Però quando serve spara ad alzo zero!!!

  39. Michele Di Liberto dice:

    buon lunedi ezio e a tutti amici

  40. Giovanni Montino dice:

    mi sembra giusto che ognuno dica la sua oppinione, sta’ ad altri accettarla o no.che sia brutta o bella ,vale sempre come oppinione.buon giorno sig.ezio.

  41. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Queste sono le frasi ha fatto arrabbiare più di una persona:
    – Se nel mondo ognuno osservasse bene i propri difetti, non ci sarebbe più tempo per trovare quelli degli altri e non ci sarebbe più motivo per fare le guerre.
    – Cerco di non giudicare perché nel giudicare gli altri in genere tutti tendiamo a fare come l’uomo della parabola che vedeva la pagliuzza nell’occhio del vicino e non la trave nel proprio occhio. I marinai amano viaggiare perché vivendo con altre culture si diventa più tolleranti a tutto tranne che alle inutili tentazioni.
    A cosa serve la Libertà?
    http://www.lavocedelmarinaio.com/2012/11/la-liberta-2/

    NON SOLO LAMALVAGITA’ DEI SINGOLI MA I CATTIVI ORDINAMENTI SOCIALI SONO CAUSA DI CORRUZIONE.
    PER QUESTO L’EDUCAZIONE MORALE, PER ESSERE SALDA, DEVE TROVARE APPOGGIO E FORZA NEL POTERE POLITICO.

  42. GERARDO PIETRO MARIANGELI dice:

    EZIOOOOooo vaiiii spacca TUTTI NON TI PREOCCUPARE, SCRIVI SCRIVI TAGGA TAGGA CONDIVIDI CONDIVIDI…NOI FAREMO IL TAM TAM 😉

  43. Giovanni Montino dice:

    sig.ezio, sono un tipo che esprime sempre il proprio parere,negli argomenti che abbiano dell’interesse per me.non ho mai offeso nessuno,accetto quasiasi opinione,e ne discuto apertamente.questa mi sembra essere per lo meno una persona democratica.almeno per quanto riguarda l’opinione.non accetto mai le imposizioni da altri,se non con un fondamento culturale approfondito della materia argomentata.pero’ sono sempre disponibile ad discutere varie argomentazioni,(non politiche che non mi riguardano), come dicevo, storiche o geografiche di cui sono appassionato. penso di aver espresso il mio pensiero,senza offendere nessuno.

  44. EZIO VINCIGUERRA dice:

    🙂 Giovanni Montino non sono riferite a Lei quelle frasi e fa bene ad esprimere il proprio parere. Leggi, pensa, scrivi e pubblica. Sapere ascoltare e invitare coloro che hanno idee e suggerimenti evita il declino e la pericolosa tendenza al conformismo, sempre più in agguato, anche nei paesi democratici come il nostro.

  45. Giovanni Montino dice:

    la ringrazio vivamente sig. Ezio, pensavo di aver commesso un imperfezione del dialogo avviato in precedenza.grazie.

  46. Franco Schinardi dice:

    Giovanni, non ti porre il problema anche perché nell’esprimerti dimostri di essere una persona per bene e degna di avere l’amicizia di tutti noi

  47. Franco Schinardi dice:

    Ezio, permettimi di dirti che sei un GRANDE

  48. Giovani Montino dice:

    grazie infinite a tutti. Giovanni

  49. Ezio tu sei sincero e onesto, questo da fastidio. Guarda Celentano…tutti lo criticano perché tocca sul vivo. Tu sei una grande persona e un grande amico, queste sfacciataggine lasciale scivolare. Codardi dietro a uno schermo ne esistono troppi, ma forse è giusto che esistano anche loro, altrimenti come potresti capire di essere un grande. Tu esisti x tutti noi, di certo queste bazzecole, non ci fanno cambiare opinione su di te, ma solo ci fanno aumentare la stima in te. Grazie Ezio

  50. Carlo Mignogna dice:

    caro Ezio, purtroppo dietro i profili di questi “”SOCIAL”” Network (che di social non hanno niente) si nascondono personaggi a dir poco insoddisfatti della vita, io dopo varie esperienze ho ridotto il numero dei contatti e più volte ho disabilitato l’account, poi pensando ai ” PIU’ ” sono rientrato, non farti condizionare dagli ipocriti tanto hanno vita breve. i veri amici ci sono sempre, forza e coraggio, buon vento caro Ezio

  51. EZIO VINCIGUERRA dice:

    🙂 Grazie Carlo per la vicinanza e la solidarietà.
    Un abbraccio a te e alla tua famiglia.
    Se ti dico che mi manca quel periodo, dove sapevamo almeno di “credere”, da che parte stare…

  52. Salvatore Barracu dice:

    EZIO QUI TI ARRONZO ALLA MARINARA MANIERA . QUANDO SAI E VEDI CHI SBAGLIA NOME E COGNOME E PAGA DA BERE PER IL REPARTO, SE NO’ 5 GDCS OLTRE CHE IL RIMPROVERO SCRITTO , SE NON VI E’ NOME METTI IN DUBBIO PERSONA ESTRANEA A AI FATTI E SE NON VI E’ REPLICA SORGE POI IL DUBBIO E IL MALUMORE SE COLPA ABBIA COMMESSO ,. CIAO EZIO

  53. GERARDO PIETRO MARIANGELI dice:

    vero vero…bottiglia da Gallone, preferibilmente Chivas 😉 per i GDSC e rimprovero scritto…si può trattare 😉

  54. EZIO VINCIGUERRA dice:

    🙂 carissimi dimenticavo di dirvi, a proposito di bottiglie di champagne o di spumante nostrano consumato a bordo, per aver commentato a favore di un esimio collega navigato e dire a suo favore: “…sono bollicine evanescenti” giù altri commenti e fuoco incrociato. Insomma della serie “se sei buono ti tirano le pietre, sei cattivo ti tirano le pietre”. Mah meglio farci una risata 🙂

  55. Al volo … ma ritornerò con un po’ di calma! Promesso!

    Come ti capisco! Sai quante volte entro io in Facebook in un anno? Forse 4 … e ogni volta mi inc*** per qualcosa!
    L’ho sempre detto: prima di tutto non sopporto che tutti si chiamino AMICI … non è una parola corretta per quel “sistema” di click, puri e semplici click, un colpo di mouse e sembra che tutto sia dovuto!
    No, cari miei, l’amicizia è un’altra cosa, la comunicazione è un’altra cosa, tutto è un’altra cosa fuori dal quel “faccia libro” …

    Ezio resisti!
    Non farti “graffiare” da certa gente che è vuota, da certe “immagini” (perchè di persone non si tratta, sono solo una foto lì in bella vista, in un profilo) che non vivono!
    L’educazione è un’altra cosa, la comunicazione anche, l’amicizia ancora di più … marinaio, non farti “toccare” dal quel liquido strano che gira lì e che inquina il mare blu e pulito della vita!

    Ci risentiamo presto!
    Roberta

  56. Ottaviano De Biase dice:

    carissimo,
    immagino ti sei posto degli obiettivi. dai tempo al tempo. hai tutta una vita davanti.
    ottaviano

  57. Sergio Cavacece dice:

    …parole sagge scritte da una persona che stimo molto e che spero un giorno di conoscere personalmente!!! CIAO EZIO!!!!

  58. MariaCarla Torturu dice:

    uomini tsè tsè …..:-D

  59. Giovanni Montino dice:

    donne tse’…. tse’…

  60. Silverio Coppa dice:

    Caro Ezio sei un Grande ti voglio bene forza Silverio

  61. Cogotti Alessandro dice:

    Siamo in due

  62. Giovanni Montino dice:

    siamo in tre..

  63. GERARDO PIETRO MARIANGELI dice:

    4 io ci sono..

  64. Franco La Rosa dice:

    Posso permettermi di essere il 5° ?

  65. Francesco Garruba dice:

    La differenza tra un uomo e un’artista è celata nell’animo. La sensibilità rende l’artista recettivo ai sentimenti che li cattura li fa suoi e poi li condivide. Tu sei un’artista che assimila tutto, lo trasformi, lo vivi dentro di te e poi ce lo mandi con mille sfumature. Pensieri cattivi, buoni che differenza fanno? nessuna. Sono frutto del tuo estro e non devi soffrire né tutelarti perché il male scivola e ti fa comprendere il valore del bene e degli affetti che, quotidianamente, ricevi.
    Facebook: una miscellanea di idee, critiche, propositi, ingerenze, scorrettezze, passioni, amori, odio, amici e nemici… un po’ come nella realtà. Quindi amico mio tira fuori gli attributi come un combattente Cocer e muoviti come sai fare. TVB
    Un abbraccio ricciolino.

  66. Marulli Claudio dice:

    ma ezio cosa succede?? abbiamo bisogno di te, lasciati dietro le cose inutili e realizza il tuo sogno.io per te ci sono!

  67. Albino Trolese dice:

    La sofferenza fa parte della nostra esistenza e del perenne conflitto interiore che ci rode dentro e ci accompagna fino alla fine dei nostri giorni. “Sursum corda”, ci sono valori a cui attingere per avere la forza di continuare; tre virtù sublimi: Fede, Speranza e Carità. Virtù che con la costanza e perseveranza del tuo lavoro hai dimostrato di possedere e di elargire generosamente, dando a noi, marinai di un tempo, bei momenti di struggente nostalgia e quieta serenità. Continua così anche se la risposta si limiterà ad un semplice “mi piace”.

  68. Enea Remo dice:

    ognuno è se stesso, e ciò deve rimanere o qui o altrove, tanto un cretino ovunque và se lo trova sempre davanti, forza Ezio

  69. Anna Maria Strapazzon dice:

    Caro Ezio, da un po’ di tempo non commento e non metto mi piace perchè la vita mi ha ferita gravemente più volte in quest’anno. leggere il tuo scoramento mi fa stare male. Non so cosa o chi ti abbia ferito nell’animo, ma non cedere. Rialzati e va avanti a testa alta. Non privarmi delle tue belle poesie e le tue buone riflessioni. Forza! Mi sto rialzando, non crollare tu.

  70. Michele Di Liberto dice:

    EZIO COME DICE L AMICA ANNA NN MOLLARE E STAI IN PIEDI

  71. Franco Schinardi dice:

    Forza Ezio Futtitinne, come dicono da noi e sappi che tutti noi ti siamo vicino

  72. EZIO VINCIGUERRA dice:

    🙂 GRAZIE SINCERI A TUTTI, MA GRAZIE DETTO COL CUORE O COME UN BUONGIORNO AL MATTINO CHE DEVE ESSERE DETTO COL CUORE APERTO E CON LA FORZA DI QUEL MARE PROFONDO, SINCERO, LEALE, TRASPARENTE. QUEL MARE TERSO E PULITO CHE ABBIAMO DENTRO E CHE NESSUNO MAI, PER NESSUN MOTIVO, POTRA’ INQUINARCI.
    VI RISPONDO A BREVE COME HO SEMPRE FATTO, PERCHE’ QUESTO MARINAIO AMA LA VITA, LA MUSICA, SCRIVERE E NATURALMENTE IL MARE…

  73. Salvo Miccichè dice:

    Ezio, carissimo, anche FB è fatto di persone (avatar?), e come il mondo reali, alcuni sono buoni, intelligenti, creativi, altri scialbi, noiosi, e persino -appunto- disturbati, e forse anche cattivi… Non possiamo farci molto, se non continuare ad essere quello che siamo, a indicare la retta via, l’opportunità della critica, del “sano uso del cervello”, la buona educazione… Poi chi vuole seguire segua, gli altri sono destinati alla massa informe…

  74. Marulli Claudio dice:

    Ezio siamo tutti con te!

  75. Filippo Bassanelli dice:

    Come al solito EZIO sei sempre come al solito un NUMERO UNO e vai fai come TU sai fare che non ti deve insegnare nessuno quello che fai TU che nessun altro è in grado di fare.UN CARO E FORTE ABBRACCIO.F,B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *