Una giornata di franchigia

di Franco la Rosa

… e di bisboccia, mista a cultura e umana cristiana solidarietà (Pancrazio “Ezio” Vinciguerra).

E’ doveroso che dica qualcosa sulla giornata di martedì 18 settembre u.s.
Dunque, insieme all’amico Capo Bassanelli, ci siamo recati la mattina presto a Civita Castellana, dove eravamo attesi, previo accordo, da Ezio Vinciguerra, una persona che non conoscevo personalmente se non tramite Facebook, con cui avevo scambiato dei messaggi e delle opinioni, e di cui ho letto diverse volte il suo libro “Emigrante di poppa“.
Mi aveva chiesto una recensione sincera su il libro, ma di questo ne parlerò prossimamente. Dico solo che, entrare in qualche modo nella sua vita, come l’ha scritta, mi aveva turbato e fatto pensare ad una persona “speciale”. Non sbagliavo.
Arrivati a casa sua, ci siamo presentati, e credetemi, ho sentito come una scossa, un flusso di “positività” stringendo la sua mano (chi lo conosce personalmente capirà quel che dico). Mi sono sentito a mio agio come poche volte; ci ha fatto conoscere la sua splendida signora Paola, a cui vanno le mie scuse per l’intrusione così in orario non consueto; ho apprezzato questa dolce persona, e scambiato alcune cose in comune con lei, anche se doveva lasciarci per motivi di lavoro, ma da vera ospite ci ha fatto sentire benvenuti a casa sua: Grazie davvero!
Con Capo Bassanelli, pensavamo di passare qualche ora con Ezio, macché, da vero gentiluomo Siciliano e da persona incredibile ha riempito la giornata sino a sera, portandoci a conoscere persone uniche (Cencio, cultore di cocci e reperti fenici ed etruschi; artisti di pittura, ceramisti incredibili, e non ultimo Franco, restauratore del Vaticano, ecc.). Peccato che il giorno prima, lunedì, era un giorno di festa e siamo capitati che tutti negozi e attività erano chiusi per riposo. Fa nulla!
Abbiamo avuto uno splendido “cicerone” che, a dispetto di tutto, ci ha fatto vedere alcune bellezze del posto, il Duomo del 1185, dedicato alla Madonna dell’Annunziata, con la sua bellissima cripta sottostante, e sopra il pavimento composto da 17 cerchi concentrici, che fa da guida fino all’altare, dove sotto questo vi è il sarcofago del IV secolo, con sette nicchie che rappresentano alcuni episodi biblici. Ma vi esorto x chi può a visitare di persona questo gioiello e altro. Un ottimo pranzo offerto da Ezio in un locale gestito da amici suoi livornesi, che ci hanno deliziato il palato senza “ingolfarci”, e un simpatico scambio con i proprietari del locale “Il Buttero” (andateci) e ancora fuori per visitare il Nuovo Centro Commerciale inserito con intelligenza, tra le ciminiere della ex fornace di ceramica, di cui Civita Castellana è famosa, con negozi, parcheggi e spazi recuperati in un contesto piacevole senza alterare nulla, la visita allo spettacolare museo etrusco/fenicio, accompagnati da una guida/amico che ci ha spiegato e fatto vedere cose incredibili (una su tutte : La Biga) e poi altre bellezze di un paese che non conoscevo e che è stata una sorpresa. Ci sarebbe ancora tanto da dire e descrivere, ma quello che mi preme sottolineare é questo.
Mi sono reso conto di aver conosciuto una persona, Ezio Pancrazio Vinciguerra come poche. La sua capacità dialettica, la sua cultura di tante cose, non ultima la sua passione per problemi umanitari, sociali, morali, e amici miei che leggete queste poche cose, la bravura e competenza musicale, dalla leggera alla sinfonica, all’opera classica ecc. ecc. insomma la Buona Musica. Che dire della sua amicizia e frequentazione con ARTISTI come Gianni Bella, Celentano, Santercole, Mogol? … Mi fermo. E poi, la considerazione e rispetto, e anche una sincera amicizia nei suoi confronti, con cui tutte le persone incontrate, anche per  un attimo lo salutavano incontrandoci, facendomi (lo dico con un pizzico di orgoglio, scusatemi) sentire fiero di essere a fianco con una persona così ben vista da tutti?
Ah dimenticavo ….ho avuto il piacere di sentirlo suonare a casa con la sua pianola a tre tastiere, un brano che amo : “Senza Luce”, e poi, nella sala del museo, una suonata al pianoforte che dire bella è riduttivo….
Mi fermo. Avrei da dire altro ma, volevo trasmettere a chi già conosce Ezio, ma sopratutto a che non lo conosce personalmente, una persona e figura come poche volte capita, e sono orgoglioso di averlo conosciuto e di aver avuto da lui tanto, sopratutto credo, il privilegio di poterlo chiamare AMICO.
GRAZIE EZIO. A presto.

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Che cos'è la Marina Militare?, Emigrante di poppa, Marinai, Racconti, Recensioni, Sociale e Solidarietà. Permalink.

64 risposte a Una giornata di franchigia

  1. Raimondo dice:

    Non poteva che essere una bella giornata passata insieme a Ezio!!!! Lui che dell’Amicizia è il porta Bandiera. Un Abbracci a Voi TRE….Ray

  2. Raimondo dice:

    Non poteva che essere una bella giornata passata insieme a Ezio!!!! Lui che dell’Amicizia è il porta Bandiera. Un Abbraccio a Voi TRE….Ray

  3. Filippo Bassanelli dice:

    Franco grande disamina del nostro carissimo collega EZIO son con te nello stesso tempo commosso per la tua disamina di quel giorno indimenticabile anche per aver avuto il piacere di aver conosciuto quelle meravigliose persone di Civita Castellana patria della ceramica Italiana dai tempi degli Etruschi si evince dalle opere che abbiamo avuto il piacere di vederle nel Museo cittadino “MUSEO ARCHEOLOGICO DELL’AGRO FALISCO” e del Carro “SBRIGOLI” Rinvenuto nel territorio di Capena nel 1904 presso la NECROPOLI di S.MARTINO.da quel poco che abbiamo potuto vedere come visitatori quando siamo stati a visitarlo noi dei visitatori non se ne sono visti peccato ne vale la pena a visitarlo per le magnifiche opere che ci sono in mostra.

  4. Angelo Cipriani dice:

    Buon pomeriggio Filippo Bassanelli ,Ezio Pancrazio Vinciguerra ,Franco La Rosa che bella sorpresa sentire queste cose di Ezio e di Civita Castellana e sapere che ci sono tutte queste cose e che in molti paesi vogliono eliminare saluti cari

  5. Filippo Bassanelli dice:

    Ciao Angelo non ti puoi immaginare che bella giornata abbiamo passato a Civita indimenticabile per un po di tempo.

  6. Angelo Cipriani dice:

    Certo Filippo Bassanelli le cose belle non si scordano mai tanti cari saluti e ancora buona domenica ,adesso ti mando una mi foto con due amici che conosci Luigi Diana Gerardo Grella ciao

  7. Filippo Bassanelli dice:

    ciao a risentirci.

  8. Franco La Rosa dice:

    Grazie Filippo, ricambio le sensazioni vissute insieme e ricambio i saluti, e saluto anche l’amico Angelo anche se non ci conosciamo di persona, chissà vedendo che sei a Roma…….. marinai una volta,marinai sempre comunque, ciao.

  9. Filippo Bassanelli dice:

    Franco tutto a posto la domenica sta per finire e domani un altro giorno e vai la ruota gira.

  10. Franco La Rosa dice:

    A Dio piacendo,ciao “Capo”

  11. Angelo Cipriani dice:

    Saluti a Franco La Rosa certo a Roma ci sono tante cose da vedere se vuoi mi puoi chiedEre l’amicizia ciao buona notte salut

  12. Franzo Osvaldo dice:

    ho avuto le stesse sensazioni pur avendolo conosciuto solo pochi giorni fa tramite facebook e spero in futuro di incontrarlo, una grande persona disponibile, grazie Ezio.

  13. EZIO VINCIGUERRA dice:

    La vita è un abbraccio provvisorio dell’essere che si consuma nella dimensione del tempo. Questo abbraccio diventerà definitivo, quando attraverseremo, nell’attimo del decesso, quella misteriosa soglia.
    La vita è il primo dono che Lui ci ha donato attraverso l’amore e spesso, sovente, in un mondo sfrenatamente materialistico pieno di relativismo storico culturale, ce lo scordiamo.
    Stavo per cliccare mi piace su tutte (e l’ho fatto), poi è arrivato il vostro “caloroso saluto” ed allora ho pensato alle nostre vite di paese, il paese di emigranti di poppa, il paese che noi amiamo di più “l’Italia”… i miei amici marinai, pescatori e sognatori.
    Il blog, come la mia vita, come la nostra vita, parla di mare, musica, arte, sociale e solidarietà: sognatori che s’illudono, per diverse ragioni ed esperienze, che un mondo migliore sia possibile.
    Un mondo a metà tra verismo e neorealismo che parte da Socrate ed arriva a Gaber ma che non riesce ancora ad attraccare nel porto dell’illuminazione.
    Per fortuna c’è gente come te Franco la Rosa, come capo Filippo Bassanelli, come voi e noi marinai che come Caronte, Palinuro, Ulisse, cerchiamo di “dare un senso a questa Vita”.
    Spero di non avervi tediato ma “in questo mondo di ladri il mio e nostro cuore è rapito da 1000 profeti e 4 cantanti che cercano l’arcobaleno, nei giardini di marzo, aspettando Godot, Pasolini, Merini, De André e tutti quelli che si ostinano a cercare un centro di gravità permanente convinti che siamo liberi ma che frequentiamo pericolose abitudini come pinocchio”.
    Se vi dico che vi voglio bene, mi credete?

  14. Franco La Rosa dice:

    Rispondo a questo tuo commento dicendo : Grazie a Dio ci sono persone UNICHE come te , Ezio, persone che portano avanti il bene nel mondo; che importa se in questo mondo poi, ci sono profeti che non sono profeti ? abbiamo quei 4 cantanti, uno dei quali sei tu che sai darci il LA o il RE per intonare a chi ci incontra un minimo di trasparenza, onestà e nel nostro piccolo gesti di bontà. Dice un detto : noi siamo piccola una goccia nel mare , ma il mare non sarebbe lo stesso senza la nostra goccia….allora vento in poppa, sempre. Ciao amico mio.

  15. Vincenzo Bonfante dice:

    finalmente un uomo con una dignità immensa, esempio per tutti quelli che di dignità non conoscono nemmeno la parola. Un uomo con la U maiuscola. Grandioso esempio. Bravo Ezio

  16. Salvatore Lo Vecchio dice:

    Grazie Ezio, una buona serata a te e alla tua splendida famiglia. Complimenti sinceri

  17. Amici di NAVE ALPINO dice:

    Ciao Franco la Rosa, Ciao Filippo Bassanelli e Ciao Ezio. Già… ti ringrazio e corro subito a condividerla con gli amici. Grazie

  18. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Amici e Frà è stata solo una giornata di franchigia
    …e di bisboccia, mista a cultura e umana cristiana solidarietà…andateci piano con i complimenti che gli stati superiori ci leggono.

  19. Antonio Melis dice:

    Buona sera Ezio

  20. Rossi Pietro dice:

    fate le cose internos………bravi…….

  21. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Capo Antonio Melis e Ciao Capo Pietro Rossi avete letto l’articolo di una franchigia di tre generazioni diverse di marinai. Un motivo ci sarà?
    Si! Siamo marinai di una volta e quindi marinai per sempre!

  22. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Filippo Bassanelli vi risponderà domani ai commenti perché stasera fa bisboccia a casa di un altro marinaio Cuoco. Che bello!

  23. Fausto Ghisletti dice:

    Filippo ora sei in in vantaggio con gli incontri marinar / conviviali . Ti abbraccio con un po’ di invidia ….

  24. EZIO VINCIGUERRA dice:

    🙂 Carissimo Fausto Ghisletti abbiamo lo stesso sentore …Capo Filippo Bassanelli e la vostra generazione avete un passo doppio rispetto alla nostra.

  25. Franco La Rosa dice:

    Grazie amici miei.

  26. Franco La Rosa dice:

    Buonasera Ezio, volevo ancora ringraziarti x la bella giornata passata insieme , e ancor più per aver conosciuto di persona la splendida figura che sei, mi sento un privilegiato e ne ringrazio Dio, a presto.

  27. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Franco abbiamo trascorso una bella giornata e mi auguro che ci sia anche un seguito. Sei una persona splendida e solare che trasmette a chi ti sta vicino tanta serenità e, soprattutto, tantissima cristiana solidarietà. Un abbraccio grande, profondo, sincero e trasparente come quel mare che ci portiamo dentro e che nessuno mai, per nessun motivo, potrà inquinarci.

  28. Franco La Rosa dice:

    Grazie amico, ricambio di tutto cuore e ti abbraccio, un caro saluto alla tua splendida signora e a tuo figlio, a presto, buona serena giornata.

  29. Antonio Girardi dice:

    Grandissimi marinai! Sono queste occasioni che ci differenziano e rafforzano le nostre convinzioni, lo spirito di corpo e di appartenenza e ci consentono di essere sempre e comunque disponibili e solidali tra tutti noi “Marinai per sempre”.

  30. claudio marulli dice:

    vedo carissimo ezio che la tua figura è altamente richiesta da tutti per il tuo senso dell’altruismo e per la vera amicizia.leggendo la tua franchigia ti rispondo:sono disposto a portarti in giro per Torino se vieni quì in “franchigia”, perchè prima di tutto devi assaporare la vera cucina pugliese di mia moglie, e poi via insieme a visitare le bellezze della città e non ultimo il “mio e nostro museo”della marineria ANMI ,ti abbraccio con infinita stima e riconoscenza per quello che fai per noi marinai tutti veri emigranti di poppa.ciao Amico di tutti.

  31. Roberto Prandin dice:

    Grazie per l’amicizia. Buona serata. rob

  32. Manuel Jobs Muttarini dice:

    Ho un ottimo insegnate! Speriamo di imparare il Titanic con il tempo

  33. Alfonso Zampaglione dice:

    Ciao Ezio, ti ringrazio per come sempre per la tua pregevole opera… lo sai che conosco la tua situazione ‘è quindi sei sempre giustificato porterò i tuoi saluti al gruppo che sarà a Taranto per questo nostro 5° Incontro Un caro abbraccio & Nihil Obest (PS finalmente ti sei visto con Antonio !!!)

  34. EZIO VINCIGUERRA dice:

    🙂 Grazie Alfonso Zampaglione al tuo rientro ti contatto per portare avanti quel progetto di “solidarietà” (e speriamo che nel frattempo i due frà possano riabbracciare le loro famiglie). Si mi sono visto con Antonio (e con il suo capo) e lui è d’accordo ma bisogna studiarla bene… a tavolino!

  35. Ciro Laccetto dice:

    Ciao Filippo ooooo

  36. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciruzzo è incredibile quello che mi sta succedendo sembra una favola…leggi e commenta

  37. Antonio Corsi dice:

    Che ci fa il piccoletto la in mezzo? hahahaha Ciao Filippo un grosso abbraccio

  38. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Grazie Angela Guida se leggi l’articolo comprenderai il sapore del sale… e a breve pubblico la tua di recensione. Mi state facendo lacrimare di gioia e per questo sono felice

  39. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Antonio Corsi leggi l’articolo? …sto pensando di organizzare qualcosa di veramente significativo per noi .ebasta!

  40. Angela Guida dice:

    Le lacrime di gioia sono più …….trasparenti….e leggermente più….salate!!!!!!!

  41. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Mi trattiene solo l’ingiusta reclusione dei due Frà

  42. Antonio Corsi dice:

    Ciao Ezio avevo già letto l’articolo ma con Filippo siamo molto legati causa imbarco e allestimento del Veneto. Non ho potuto resistere alla battuta 🙂
    per quanto concerne l’organizzare qualcosa basta fare un fischio 🙂

  43. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Non appena rientrano i frà vado da Pagnottella…

  44. Pompeo Funzione dice:

    che dire, credo che non ci sono parole bellissima foto ma bellissime persone proprio dei veri FRA’ – un abbraccio affettuoso a voi tutti.

  45. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Capo Pompeo Funzione anche tu non scherzi a umana solidarietà. Filippo Bassanelli dice che vuole ritornare a Caserta e Castellammare da te e Antonio Cimmino. Come debbo fare?

  46. Bruno V. Bardelli dice:

    Tre bellissimi Marinai.

  47. Pompeo Funzione dice:

    Ezio quando vuoi io sono quà anzi per quella cosa di Caserta ti sarei grato se in privato mi scrivessi come mi hai detto, se poi si fà sarei anzi saremmo contentissimi che tu e Filippo foste dei nostri. Poi se organizzi tu qualcosa da come ho potuto capire fammi sapere che sicuramente sarò dei vostri. Un abbraccio Pompeo.

  48. Peppino Cartosciello dice:

    Buonasera Marinai. W Noi, portatori di Solino.

  49. Franco Vetturini dice:

    Ezio questa foto divendera Storica.

  50. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Grazie di cuore a tutti. Filippo Bassanelli ieri sera ha fatto le ore piccole ed ancora non si alzato dalla branda. Chissà cosa commenterà al risveglio….

  51. Angela Guida dice:

    Ho avuto anche io nel mio piccolo la fortuna di incontrare….ops….conoscere x via internet….una persona pulita e sincera come te.Complimenti davvero x tutto ciò che sei e che fai. Con stima.

  52. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Ciao Angela, è una settimana piena di impegni (per fortuna graditi).
    Penso anche, col tuo permesso, di pubblicare queste ed altre tue sensazioni con il titolo “Marinaia mancata ma con tanto sale nella zucca”.

  53. Franco La Rosa dice:

    Lo sai perché il mondo è ancora bello? Perché c’è ancora qualcuno che ti apprezza per come sei e non per come dovresti essere. Buona giornata a te e a Paola, ciao.

  54. Aurelia Raia dice:

  55. Rossi Pietro dice:

    Ezio avrei un racconto di una franchigia…….protagonisti: io più anziano e l’amico Bassanelli…………..eravamo in quel di Catania, a quei tempi 1961, la chiamavano la milano del sud………siamo andati a sfogare la virulenza giovanile…………e Filippo ebbe performance….esilarante ………..raccontata dalla nostra ospite……..siamo su queste pagine sempre in fascia protetta…….ma in un, spero, eventuale rimpatriata………la racconterò dal vivo e con la presenza di capo Filippo………. buona serata marinai di una volta, marinai per sempre

  56. Filippo Bassanelli dice:

    Pietro quelle sono nostre esperienze un po esuberanti poi non hai finito la nostra avventura il giorno successivo chi venne a bordo poi scacciato a brutto muso dal nostro am……co.

  57. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Carissimi buongiorno. Secondo me sono racconti da approfondire quelli di Capo Pietro Rossi e Capo Filippo Bassanelli. Voi che ne pensate (nel rispetto della fascia protetta)?

  58. fiorella La Rosa dice:

    stai sempre in giro!!!

  59. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Fillippo Bassanelli ti ho inviato le altre tue foto. Un abbraccio e ancora grazie della splendida giornata

  60. bruno bardelli dice:

    Sono curioso di sapere TUTTA la vicenda che riguarda Capo Rossi e Capo Bassanelli. Vogliamo la seconda puntata senza omissioni….. Ciao ragazzi

  61. GIUSEPPINO GRANARA SCIACCA dice:

    EZIO TI RINGRAZIO NON SOLO DI QUELLO CHE HAI SCRITTO OGGI SU DI ME,LEGGO VOLENTERI I TUOI SCRITTI CHE PUBBLICHI SU QUESTO SITO. SEI IMPAGABILE HAI SEMPRE LE PAROLE AL POSTO GIUSTO.TI MANDO UN GRANDE ABBRACCIO A TE E TUTTI I FRATELLI COME TE. SI PENSO AL FUTURO IN MODO PARTICOLARE AI FIGLI E NIPOTI.GRAZIE TI SALUTO,UNA VOLTA MARINAI , MARINAI PER SEMPRE ! CIAOOOOOOOOOOO

  62. Domenico Vigliarolo dice:

    Effettivamente la cosa e’ da approfondire perche’ a questo punto la curiosita’ e’ tanta

  63. EZIO VINCIGUERRA dice:

    🙂 Ciao Domenico Vigliarolo …non si sbilanciano, dicono che sono cose da “fascia protetta”

  64. Rossi Pietro dice:

    🙂 hahahhahah uno si sbilanciato di tre anni mink tre anni.Un abbraccio a Capo Pietro Rossi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *