Lettera aperta al professore di filosofia

di Pancrazio “Ezio” Vinciguerra

La vita è un abbraccio provvisorio dell’essere che si consuma nella dimensione del tempo. Questo abbraccio diventerà definitivo, quando attraverseremo, nell’attimo del decesso, quella misteriosa soglia.

Carissimo professore,
quello che hai scritto nella nota e che riporto sopra come incipit, rende onore a te, alla categoria dei “Professori”, quelli che credono in un “dogma” e, lasciami aggiungere, che sono sognatori, proprio come me, proprio come noi.
La vita è il primo dono che Lui ci ha donato attraverso l’amore e spesso, sovente, in un mondo sfrenatamente materialistico pieno di relativismo storico culturale, ce lo scordiamo.
Ho letto anche alcune tue poesie che trovo essenziali e pieni di pathos. Alcune sono finemente ironiche ma sempre con un incipit: quello di cui sopra. Stavo per cliccare mi piace su tutte, poi è arrivato il tuo “caloroso saluto”, in questo sonnolento pomeriggio di fine estate dove i miei pensieri, le mie elucubrazioni, col tuo aiuto, mi hanno portato al natio paese, il paese di un emigrante di poppa.
Non so perché associo te alla mia professoressa di filosofia del liceo. Anche lei, come te, ha lasciato in generazioni di studenti la sua orma indelebile. Spero mi concederai il piacere di pubblicare sul mio piccolissimo blog alcune tue poesie, a tua scelta. Voglio presentarti i miei amici marinai, pescatori e sognatori.
Il blog, come la mia vita, come la nostra vita, parla di mare, musica, arte, sociale e solidarietà: sognatori che s’illudono, per diverse ragioni ed esperienze, che un mondo migliore sia possibile.
Un mondo a metà tra verismo e neorealismo che parte da Socrate ed arriva a Gaber ma che non riesce ancora ad attraccare nel porto dell’illuminazione.
Spero di non averti tediato ma in questo mondo di ladri il mio e nostro cuore è rapito da 1000 profeti e 4 cantanti che cercano l’arcobaleno, nei giardini di marzo, aspettando Godot, Pasolini, Merini, De André e tutti quelli che si ostinano a cercare un centro di gravità permanente convinti che siamo liberi ma che frequentiamo pericolose abitudini come pinocchio.

P.s. Sono volutamente citati, direttamente ed indirettamente, quasi tutti i miei maestri, proprio come te. (Pancrazio “Ezio” Vinciguerra)

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Curiosità, Racconti, Un mare di amici. Permalink.

61 risposte a Lettera aperta al professore di filosofia

  1. Mauro Munari dice:

    “Quando la grande verità verrà accidentalmente rivelata e poi confermata empiricamente sarà pienamente riconosciuto che questo pianeta, con tutta la sua immensità spaventosa, è virtualmente nient’altro che una piccola sfera di metallo per l
    e correnti elettriche, e da questo fatto ne deriveranno tante opportunità per noi, ognuna delle quali, superando l’immaginazione e di incalcolabile importanza, sarà contraccambiata più che certa di risultato; quando il primo progetto sarà inaugurato e sarà mostrato che un messaggio telegrafico, segreto e inafferrabile
    quasi come un pensiero, potrà essere trasmesso a qualsiasi distanza terrestre, che il suono della voce umana, con tutte le sue intonazioni e le sue inflessioni, potrà essere riprodotto fedelmente e istantaneamente in qualsiasi altro punto del globo, che l’energia di una cascata potrà essere resa disponibile per produrre luce, calore e forza motrice dovunque – su mare o terra o su nel cielo –
    l’umanità sarà come un mucchio di formiche mescolato con un bastoncino: vedremo il caos arrivare!”
    …Nikola Tesla, 1904

  2. Fabio Paolillo dice:

    l’importanza piu bella…è che l’uomo è stato creato ad immagine e somiglianza di DIO e la sua energia deve essere donata al BENE il solo regno che meriti adorazione…notte di pace…il tuo nome è bello.

  3. Rocco Emanuele dice:

    e aveva solo che ragione… guarda come ci ha ridotti LA CIVILTA’ DEL PROGRESSO… in continuo e inesorabile REGRESSO

  4. Francesco Chiechi dice:

    ..la NATURA si è lasciata vincere..solo trasformare..ma sicuro in meglio..in piu forte e durevole…cosi la amo..cosi la rispetto..cosi la voglio lasciare pulita e energetica per gli altri….
    Complimenti Ezio

  5. Sara Basili dice:

    bellissima Ezio….nodo in gola!!!

  6. Stefano De Marco dice:

    molto bella! … ovviamente resa ancor più bella dal berrettino della Guardia Costiera! 🙂

  7. Capitano Musica dice:

    Ciao amico mio. Buon fine settimana.

  8. Cinzia Caminiti Nicotra dice:

    grazie Ezio mio, Un bacio e ricordati di chiamarmi quando vieni a Catania che ti voglio abbracciare anche per questo scritto. Ciao.

  9. Cinzia Caminiti Nicotra dice:

    ” Purtroppo non sono mai stato bravo in matematica; i numeri non mi interessano, non mi sembrano reali quanto le parole”

  10. Salvatore Spoto dice:

    Bellissima frase! ….ed anche vera!! Andavo bene in Italiano, latino e Greco. Spesso mi ritrovavo a meditare, sulla riva del mare di San Giovanni Li Cuti, che se un giorno mi fosse capitato di incontrare Pitagora, in terra o in cielo, quattro schiaffi non glieli avrebbe evitati nessuno, neppure il Padreterno. Come avrei potuto perdonare chi era colpevole di avere inventato le tabellone? E quel maledetto “Teorema” fonte di tanti guai a casa, quando arrivava la pagella?

  11. Cinzia Caminiti Nicotra dice:

    come sono d’accordo!..

  12. Rita Forte dice:

    … pensa che dal giorno dopo la mia maturità , credo di aver cancellato tutto automaticamente, dalla mia mente…. oggi quando si parla di Lui etc lo faccio veloce e mi allontano da un discorso che per me equivale all’ostrogoto! Sbaglio!

  13. Marco Zingaretti dice:

    Quando egli fu presso l’altare, aprì il tabernacolo e pronunciò queste parole: “Le terrò un mese nel cuore di Gesù” e le mise dentro il tabernacolo.

  14. Salvatore Spoto dice:

    Ho letto parole che suonano al cuore come canto della risacca che accarezza la spiaggia cantando un inno alla vita, al sentimento e alla fratellanza. Grazie Ezio per aver regalato agli amici questo “vento”, al tempo stesso dolce e forte, che accarezza l’anima di poesia e spirito di fratellanza.

  15. FILIPPO BASSANELLI dice:

    LA GRINTA DEL LUPO DEI MARE CON LE C.P.

  16. Ugo Antonio Guarino dice:

    sei immenso Ezio un carissimo abbraccio!!!!

  17. Jennifer Cabrera dice:

    Que hermosura … gracias ^_^ … Buen dìa ♥

  18. Eleonora Giovannini dice:

    Ezio caro, la passione che metti in ciò che scrivi é piacevolissima. Tant’è vero che -ne sono certa – l’eremita ti guarda con tenerezza…ricordando i tempi in cui aveva fatto tutto quel che giustamente professi. Ti guarda con un po più di saggezza. Da una spiaggia che spero non dovrai mai raggiungere.

  19. Ignazio Siloni dice:

    le persone “GRANDI” hanno la dote di mettere tutti a proprio agio e di lasciare un bel ricordo, quasi una nostalgia, in chi ha avuto la fortuna di incontrarli. Conoscevo il professore di filosofia per averlo visto in televisione e tu lo hai presentato talmente bene che mi hai dato l’impressione di conoscerlo di persona .Grazie per questi doni che dividi con noi, ciao.

  20. Orlando Federico dice:

    Si …bellissima questa nota e grazie di averla condivisa anche a me…quella serata è stata particolare ….ma perchè ci sono state persone a renderla così …tipo tu…..ci dovremmo vedere ….è da un po’ che lo dico ….ma lo faremo ….ciao Ezio grazie un abbraccio

  21. Stefano Auteri dice:

    ……..ho scritto all interno del gruppo…….sono orgoglioso di te…….♥!

  22. Pasqualino Tino dice:

    sapienza, saggezza, cultura e…fortuna: perchè no? vogliamo per un attimo considerare che è destino delle anime affini incontrarsi per un arricchimento reciproco? (non farti crescere la barba)…

  23. Claudio Lepori dice:

    Complimenti Ezio!!! mi piace come scrivi perchè hai naturalezza e ritmo…(e tanta umanità…

  24. Pietro Rossi dice:

    ritornando indietro nel tempo ci si accorge che si “stava meglio quando si stava ” buon pomeriggio Ezio

  25. Nello Pero dice:

    Grazie infinite Pancrazio

  26. GIANLUCA ORLANDO dice:

    CIAO EZIO E SEMPRE UN PIACERE LEGGERTI, MA SOPRATTUTTO CONDIVIDERE COSE CHE RISPECCHIANO LE INDECENZE DEI NOSTRI GIORNI. TI ABBRACCIO GIANLUCA.

  27. Gino Santercole dice:

    Hai un ottima scrittura pareva realmente di viverla ed è esattamente ciò che accade dietro questa maledetta tastiera

  28. Bottega dell'Arte dice:

    “Sei un uomo grazie x l esempio”

  29. Salvatore Pugliese Clara Costabile dice:

    I quaranta giorni di digiuno abbracciano il dramma della storia che Gesù assume in sè e sopporta fino in fondo.

  30. Lazzaro Mangia dice:

    Buona Sera Ezio Grazie di Che? Sei il migliore

  31. EZIO VINCIGUERRA dice:

    🙂 Grazie Lazzaro speriamo che sia come dici tu ma ho parecchi dubbi su di me …speriamo che me la cavo

  32. Lazzaro Mangia dice:

    Vedi Ezio Non farti trasportare dai dubbi FORZA e Coraggio Viva la vita, la speranza è l’ultima a morire, un abraccio

  33. LUCA TIEZZI dice:

    TE LI MERITI E CON TUTTO IL CUORE MITO!GRAZIE VERAMENTE SEMPRE DI TUTTO!TVVUMDB CON TUTTO IL CUORE ALL’ENNESIMA POTENZA,SEI VERAMENTE UN ANGELO DI AMICO DAL CUORE D’ORO! 🙂

  34. Mario Tavani dice:

    Ezio sai che non ho nessuna intenzione di contradirti e non l’ho mai fatto, ma non posso non dire che il pianeta terra “solo” quello, e` molto molto di piu`, neanche un ammasso roccioso che ruota.

  35. Giuseppe Messina dice:

    Ciao Ezio. Ho molto apprezzato il tuo pensiero che s’innalza liricamente nell’orbita delle cose eccelse e che, ad un certo punto, mi permette di saltellare tra le tue frasi e i titoli, non pochi di importanti canzoni di altrettanto importanti autori che io amo. Grazie. un cordiale saluto.

  36. Manuel Jobs Muttarini dice:

    Splendido Ezio come sempre!

  37. Rosa Gisondi dice:

    GRAZIE EZIO DI VERO SONO UNA RAGAZZA CHE PENSA SEMPRE POSITIVO..TI ABBRACCIO CARAMENTE..E TI AUGURO UNA SERENA DOMENICA AMICO MIO……INFATTI IL PASSATO E’ SOLO UN RICORDO…..BACIOheartheartheartheartheart

  38. Silvana Pucci dice:

    Non mi sono mai soffermata a lungo sul passo che farò varcando quella soglia,spero che sarà lo stesso passo che sto facendo mentre ci arrivo. A volte penso ad un mondo parallelo ma fantastico un pò,

  39. Antonella Mary Stella dice:

    Grazie Ezio!

  40. EZIO VINCIGUERRA dice:

    🙂
    Grazie a voi carissime e alla vostra sensibilità. Messaggio di sevizio per Silvana Pucci …lasciati travolgere dalla fantasia. Un abbraccio

  41. Antonio Girardi dice:

    Ciao Ezio e grazie per queste bellissime parole che mi riempiono il cuore di gioia. Grazie di vero cuore!

  42. Stefano Davide dice:

    Ciao Ezio, credo sia stato proprio Tesla a dire: ” Le incomprensioni sono sempre causate dall’incapacità di comprendere il punto di vista altrui. Il miglior modo per combattere l’ignoranza è quello di diffondere la conoscenza in modo sistematico. Con questo obiettivo in mente, è fondamentale favorire gli scambi di idee e le relazioni umane.” E se non è proprio quel che stiamo facendo oggi riguardo ciò che avviene in questo Paese ci va molto vicino.

  43. Rosa Gisondi dice:

    GRAZIE DI ♥ EZIO…BN DOMENICA!!!!!!

  44. Un angolo di Pace dice:

    grazie Ezio, il tuo commento è prezioso e molto gradito. ti auguro una splendida serata!

  45. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Mink …mi piace assai ricevere tutti questi graditi commenti. Assai.
    Grazie per il grande solidale e umano gesto che avete fatto in un momento particolarmente difficile della mia vita. Un abbraccio grande come il mare

  46. Angelo Spiteri dice:

    Grazie a te Ezio. Spero ti sia ripreso anche con la salute! Ti abbraccio forte

  47. Elisa Spitaleri dice:

    che beddu

  48. Maria Grazia Gradassai dice:

    intenso!!!!!!!!!!!!

  49. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Grazie ancora a tutti.
    Non pensavo di suscitare tutto sto interesse!

  50. Antonio Maria Dei Geraci dice:

    come si vede che sei voluto bene… altrimenti tutti sarebbero stati più obbiettivi. Ehehehe, bacio, ro.

  51. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Tag libero a chi desidera e grazie

  52. Manuel Jobs Muttarini dice:

    Ezio come sempre!

  53. Claudio Marulli dice:

    GRANDE Ezio!! complimentoni.

  54. Giuseppe Messina dice:

    Carissimo Ezio, è proprio vero: gli amici – sottinteso quelli veri – sono come le stelle… però, credimi, sono anche l’energia che ci sostiene nel caso fossimo colti improvvisa mente dallo scoramento. Infelice colui il quale manca di un tale amico in certi gravi momenti. Grazie Ezio. Un abbraccio.

  55. Gianfranco Gargia dice:

    Grazie Dio ti benedica

  56. Carmela Picheca dice:

    Davvero non molto conta. Alla fine della giornata, se hai sorriso più di quanto ti sei accigliato, se hai riso più di quanto hai pianto, se hai detto alla tua famiglia e ai tuoi amici che li ami, se ti sei divertito parecchio facendo quello che fai per vivere, allora è stata una buona giornata……

  57. Manuel Jobs Muttarini dice:

    Ho un’ottimo insegnate! Speriamo di imparare il Titanic con il tempo

  58. Rosa Gisondi dice:

    EZIO…..UN GRANDE ABBRACCIO A GIANNI..CHE NOSTALGIA…UN ABBRACCIO ANCHE A TE EZIO.E GRAZIE DI RICORDARE CON TANTO AFFETTO IL NOSTRO AMATO GIANNI….T.V.T.B.

  59. Fiamma Morganti dice:

    Ciao Ezio questa sembra scritta per te…

    “L’unico modo di fare un ottimo lavoro è amare quello che fai. Se non hai ancora trovato ciò che fa per te, continua a cercare, non fermarti, come capita per le faccende di cuore, saprai di averlo trovato non appena ce l’avrai davanti. E, come le grandi storie d’amore, diventerà sempre meglio col passare degli anni. Quindi continua a cercare finché non lo troverai.
    Non accontentarti. Sii affamato. Sii folle.”

    (Steve Jobs)

  60. Antonella Mary Stella dice:

    Grazie davvero Ezio!

  61. EZIO VINCIGUERRA dice:

    🙂 Ciao Antonella Mary Stella ci sei anche tu in questa mia disanima. Un abbraccio grande come il nostro mare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *