La vita è come un arazzo

di Comunita’ Militare
Di’ che ti piace questa Pagina

La vita è come un arazzo , composto da molti fili che si intrecciano, il cui disegno e bellezza è possibile contemplare solo quando è reciso dall’ordito.
Nel retro di questo arazzo ci sono molti nodi: “sono le strettoie della vita, le decisioni irrevocabili, i tagli spesso dolorosi … fanno anch’essi parte dell’arazzo e sono indispensabili per la sua buona tessitura”. Ora si può scegliere di vedere l’arazzo dal retro, contandone i nodi e intravvedendo solo il disegno, oppure vederlo sul davanti ricordando il tanto sacrificio che è costato realizzare un’opera così bella!

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Che cos'è la Marina Militare?, Marinai, Racconti, Recensioni, Sociale e Solidarietà. Permalink.

16 risposte a La vita è come un arazzo

  1. Franco Polimeno dice:

    Molto significativa …”A CASA I NOSTRI MARO'” … è quanto vogliamo che avvenga presto

  2. Gianfranco Gargia dice:

    auguro a tutti voi una serena giornata piena di raggi di sole positivi♥

  3. Luigi Morra dice:

    aiutiamo i ns fra leoni a tornare a casa un saluto con onore….

  4. gianni marras dice:

    Non c’è niente da commentare altrimenti la sola cosa da fare sarebbe chi chiamare stronzi coloro che stanno al Governo a prendere un sacco di quattrini e non fare una beata sega come si dice in gergo marinaresco

  5. Franco La Rosa dice:

    I “nostri politicanti” non sono capaci di difenderci dalle violenze di ogni genere commessi da gente dell’est, rumeni in particolare, ma anche sud americani ecc ecc., figuriamoci se sono capaci di riportare in Patria due bravi marinai che erano in servizio per difendere i diritti di gente per bene, VERGOGNATEVI…

  6. Salvatore Bartolomeo dice:

    scadeva ieri il termine entro il quale, in mancanza di decisioni effettive da parte dell’india, il nostro governo aveva detto che avrebbe cambiato ‘registro’….qualcuno ha saputo che sia cambiato qualcosa?

  7. EZIO VINCIGUERRA dice:

    ..hanno prorogato ancora adesso vogliono cambiare anche le loro leggi

  8. Ciro Laccetto dice:

    Direi che hanno rotto i coglioni

  9. EZIO VINCIGUERRA dice:

    …penso di condividere Ciro Laccetto e, a presto, voglio fare una disamina che faccia comprendere, nel mio modesto modo di vedere l’affaire, come stanno le cose.

  10. Salvatore Bartolomeo dice:

    ma sparando una cazzata….sarebbe proprio assurdo pensare che i marò fuggano?

  11. Ciro Laccetto dice:

    …..se qualcuno li aiuta…………se potrebbe fa !

  12. Salvatore Bartolomeo dice:

    scommetterei che dopo davvero qualche coglione in italia li condanna….

  13. Ciro Laccetto dice:

    Azzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz!

  14. Salvatore Bartolomeo dice:

    Ciro, lo credi impossibile??

  15. Ciro Laccetto dice:

    Assolutamente NO !

  16. Antonella Mary Stella dice:

    ce la farete siete unici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *