Emigrante di poppa e marinaio maratoneta

di Vittori Giuliano

…ovvero dialogo tra due marinai sognatori uno di poppa, l’altro di prua.

(Ezio ) Buongiorno signor Vittori,
ha letto il libro?
(21 aprile 2012)

(Giuliano) In verità ho letto poche pagine, ero molto curioso, nel tragitto casa stazione, tutti abbiamo nel cassetto l’idea di scrivere un libro prima o poi io qualcosa l’ho già messa giù in verità e se dovessi mai farlo un giorno, il mio inizia con dei bellissimi ricordi d’infanzia nella grande casa di campagna dei miei nonni materni. Una cosa un po’ somigliante alla casa dei tuoi zii a Taormina. Sono curioso di sapere come è andata a finire con la musica se ti ha dato da mangiare o invece no come diceva tua madre. Diamoci del tu vuoi?? a presto mi farò vivo Ciao.
(21 aprile 2012)

(Ezio) Buongiorno Vittorio e grazie.
In verità penso che la vita di noi marinai (per non dire il destino) sia quasi sempre uguale almeno per quanto riguarda i sogni iniziali.
Io coltivo l’interesse per la musica, tu per lo sport, altri con hobby vari, insomma marinai che non sappiamo mai stare fermi (…o in un posto fisso).
Per pudore non ti ho chiesto l’età ma sento comunque che c’è tanta saggezza in te e per questo ti ringrazio per avermi concesso il “tu”.
Aspetto in trepidante attesa adesso la tua risposta e permettimi un ben augurante in c… alla balena per te, per i tuoi affetti e perché no, anche per la maratona che ti appresti a correre a Padova.
Marinai di una volta, marinai per sempre!
(21 aprile 2012)

(Giuliano) Ciao, ho letto finalmente il tuo libro.
Non ci voleva molto per la verità non è un romanzone, era solo questione di impegni e di volerlo leggere bene tranquillo e rilassato, cosa che ho capito già leggendo in fretta le prime dieci dodici pagine, ricordo di averlo posato mal volentieri quel giorno e ricordo bene di essermi riproposto di leggerlo bene. Una scelta giusta devo dire è scritto molto bene il tuo libro, mi è piaciuto moltissimo e mi ha spesso velato gli occhi.
Sono un sognatore anche io e con chi ama sognare mi piace confrontarmi, di tanto in tanto con la complicità di campanellino e della sua polvere magica mi ritrovo a volare verso l’isola che non c’è, hai presente? Seconda stella a destra (nessun riferimento alla falsa polvere magica che sconvolge e distrugge i sogni e la mente di tanti giovani).
Mi sono immedesimato nella storia del tuo bel libro, bravo bravo! Ben fatto e ben scritto, si legge bene e volentieri. Anche io come te sognatore e emigrante di poppa, bella questa immagine in contrapposizione con l’emigrante di prora, una bella metafora.
Sai quante ore ho passato a guardare la scia? Avrei dovuto però un po’ guardare anche la prua che fende decisa l’onda decisa ed affronta la vita!
(26 aprile 2012)


Titolo: Emigrante di poppa;
Autore: Ezio Vinciguerra;
Romanzo Breve
ISBN 978-88-96028-50-6
Prezzo: € 3,00 + € 2,00 di spedizione
In vendita presso:
www.lavocedelmarinaio.com
su internet digitando il titolo del libro.

Questo articolo è stato pubblicato in Emigrante di poppa, Marinai, Racconti, Recensioni. Permalink.

27 risposte a Emigrante di poppa e marinaio maratoneta

  1. Carlo Luigi Crea dice:

    Buongiorno Ezio, ed a tutta La Voce Del Marinaio,e Bellissima.

  2. Collegio Nautico dice:

    Sign. Ezio ,Lei e’ un punto di riferimento per tutti noi marittimi!!

  3. EZIO VINCIGUERRA dice:

    ‎:-) grazie carissimi, speriamo di meritarmi i vostri complimenti. Un abbraccio

  4. Manera Fernando dice:

    Bravo Ezio e bravo Giuliano da un marinaio e amante della vita che gli piace tutto del mare…

  5. Pro Loco Castelmola dice:

    grazie ezio noi ci stiamo impegnando cercando sempre di migliorarci, ed accettiamo tutti mi suggerimenti ed aiuto in tal senso

  6. EZIO VINCIGUERRA dice:

    ‎:-) Mi piace carissimi compaesani. Complimenti. Secondo il mio modesto parere andate sulla direzione giusta…parola di emigrante di poppa! A prestissimo.

  7. Salvo Catania dice:

    “Ciao Ezio , Ciao Giuliano!”

  8. Enzo Di Vincenzo dice:

    “Molto bello questo dialogo fra due suppongo marinai di diverse generazioni.
    Carissimi Ezio e Giuliano io sono nato e cresciuto nei luoghi del libro… mi avete fatto venire i brividi. Complimenti.”

  9. Enzo Fantasia dice:

    Un’altra bella testimonianza d’affetto per chi ha solcato i nostri mari e sopravvissuto alla guerra proprio come tuo padre Ezio. Complimenti a Vittori per le parole veritiere e piene d’affetto.

  10. Salvatore Spoto dice:

    Il mare mi prende per portarmi laggiù, verso l’orizzonte, nello spazio infinito dell’anima.

  11. giuliano vittori dice:

    sono un giovanotto di 63 anni compiuti Ezio !

  12. Francesco Montanariello dice:

    Buongiorno, siamo pronti a questo nuovo giorno? Il sole specchia nel mare, la voglia di fare un bagno, la voglia di gridare e cantare la bella estate.-

  13. Ornella Aimone dice:

    “Se una persona non ha più sogni, non ha più alcuna ragione di vivere. Sognare è necessario, anche se nel sogno va intravista la realtà. Per me è uno dei principi della vita.”
    Ayrton Senna

  14. Antonella Poeta dice:

    Affronta la vita come se dovessi affrontare il mare…naviga e godi delle sue bellezze…anche se dovessi correre il rischio di incontrare una tempesta

  15. Marinaio Telefonista dice:

    Quella di completare le onde marine con le teste di cavalli bianchi è geniale, conferisce all’immagine un senso di velocità, di forza, di orgoglio. Un saluto a tutti

  16. Alessio Avitabile dice:

    Buongiorno amici di Ezio!

    “Tu vali più di quanto pensi. Il tuo lavoro e la tua presenza su questo pianeta sono importanti, anche se credi che sia vero il contrario. E’ evidente che, pensandola in questo modo, potresti essere costretto ad affrontare molti problemi. In qualsiasi caso, non lasciarti intimidire, continua a vivere senza paura e, alla fine, vincerai”. (Paulo Coelho)

    Tutti abbiamo un valore immenso, siamo frutto dell’amore! Bravo Ezio continua così

  17. Marianna Molinari dice:

    Buon giorno a tutti e buon giorno ai fratelli e sorelle di mare. tutti siamo indispensabili, preziosi al mondo, siamo goccia di mare e mare insieme. e tutti noi siamo immensi come immenso è l’amore che ci muove, in assoluta libertà, possiamo consapevolmente comprendere che gli ostacoli possono diventare la nostra sperimentazione d’amore sulla terra o schivarli, dipende solo da noi la scelta di come viverle dal di dentro, in ogni caso so che il padre continua ad amarci, una buona giornata serena a tutti voi

  18. ezio dice:

    Ciao Giuliano, personalmente penso che tu sia rimasto giovane e non penso a leggere i commenti che questo vale solo per me.
    Ti abbraccio e ti stringo fortissimamente al cuore e ancora grazie

  19. EZIO VINCIGUERRA dice:

    …. il mare è il tuo specchio; tu contempli nell’infinito svolgersi dell’onda l’anima tua, e un abisso è il tuo spirito non meno amaro…

  20. Ornella Aimone dice:

    Un padre dovrebbe sempre poter tornare dalla sua bambina e dalla sua famiglia. Lo considero un saluto prima dell’imbarco. Serena domenica, Ezio.

  21. barbara vashey dice:

    Chi ti ha come amico può ritenersi veramente fortunato, io ho molti conoscenti ma un’amico vero sai quelli che puoi chiamare a notte tarda, quello che se parli troppo o stai in silenzio ti capisce, quello che ti e accanto in tutto e nonostante tutto che ti rimprovera e che ti abbraccia…insomma io NON ho questa fortuna ma ho la mia famiglia e mi basta, un caro abbraccio Ezio ed uno anche a gianni

  22. Capitano Musica dice:

    Condivido Ezio. L’amicizia è una cosa troppo importante. Molte volte non possiamo fare niente per fermare le cose che accadono, però la nostra partecipazione e condivisione allevia le sofferenze. Un abbraccio mega mega . Ciao Ezio.

  23. Giuseppe Orlando dice:

    …ciao Ezio e vento in poppa

  24. Bruno Corti dice:

    Ti ringrazio molto carissimo, prua sempre avanti e vento in poppa !
    A rileggerti presto per una nuova avventura!

  25. Carmelo Manna dice:

    Grazie Ezio, la penso come te!

  26. Marcello Amedeo dice:

    QUESTE SONO PAROLE CHE CONDIVIDO.
    UN BACIONE PER LA TUA FAMIGLIA, EMIGRANTE ANCHI’IO…

  27. Ornella Aimone dice:

    Bellissimo Ezio, che verità in quelle parole “crescerai, imparerai…” abbinato al tuo testo e alle meravigliose immagini della tua terra e del tuo mare. Grazie per aver condiviso con noi queste emozioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *