Adesso è troppo tardi

a cura di Toty Donno

Bisognerebbe sempre “ascoltare” le parole che diciamo e quelle che ci vengono dette. Il timbro della voce, quella risata, l’eco di quel “ti amo”, di quel “ti voglio bene”, prestare attenzione a quel semplice “come stai?”. Contengono quasi sempre sussurri dell’anima che non sappiamo cogliere.
Bisognerebbe ascoltare e incidere nell’anima quei piccoli sussurri in dono, che distrattamente non ascoltiamo. Non dovremmo viverli distrattamente perché potrebbe essere che non la sentiremo più quella voce, che non rivedremo più quel volto e non riceveremo più in dono “altri sussurri di parole”. E dire dopo mi dispiace sarà troppo tardi. Perché a volte già “adesso” è troppo tardi.

Questo articolo è stato pubblicato in Le parabole e ritratti di Toty Donno, Racconti, Recensioni. Permalink.

15 risposte a Adesso è troppo tardi

  1. Giorgio Mancini dice:

    Grazie Toty bellissimo racconto, buona giornata!

  2. Renato Cantori dice:

    Grazie Toty. Ciao dalla piovosa Liguria

  3. Gerardo Di Natale dice:

    Wow semplicemente stupenda……grazie ancora come sempre Toty Donno.

  4. Graziano Mangini dice:

    Trovo particolarmente bella questa favola, soprattutto l’allegoria

  5. Antonella Stella dice:

    Bellissima

  6. Alessandra Conigliaro dice:

    Una delle cose più belle della vita è tornare la sera a casa e trovare il tuo amico quadrupede,a cui sei mancata tantissimo,che sembra impazzito perchè ha bisogno di dimostrarti tutto il suo amore…con il musetto si strofina su di te per richiamare la tua attenzione mentre con una zampina cerca di tirarti e una volta conquistato il posto fra le tue braccia inizia a farti le fusa…tutto questo è meraviglioso!l’amore che prova per te e che tu provi per lui,è meraviglioso!! ♥

  7. Settimo Sanna dice:

    IL SORRISO.
    Non è ridere con lacrime,
    il sorriso ,
    atto universale come il pianto .
    E’ dolcezza sul viso d’una Madre
    che gioisce amando il Figlio.
    E’ Amicizia
    se stringi la mano con calore.
    E’ Speranza
    se a chi soffre sei Amico o Fratello :
    costa cosi poco , forse nulla ,
    far Felice un’istante !
    Uomo , se tu avessi più Sorrisi
    e meno Grugni ,
    saremmo più Fratelli ,
    e non belva che fiuta e azzanna ,
    è il Sorriso , un’atto d’AMORE .

  8. Roberta Petraglia dice:

    Neanche i miei capelli
    sanno imbrigliare il vento
    è più facile si convincano
    a seguirlo
    che a contenerlo
    a convertirlo in energia
    in un’anima buona, insomma

  9. Carmela Picheca dice:

    La pioggia….. Cade cade senza rimorsi,
    il cielo grigio immette tristezza,
    e mi mette contro il sole;
    cerco di guardare oltre..
    senza pensiero..
    vorrei il mio amato sole.
    BUONGIORNO

  10. Alfredo Di Lieto dice:

    GRAZIE PACE E BENE A TE

  11. Toty Donno dice:

    Grazie Ezio….una buona giornata a te e ai tuoi cari

  12. Luciana Gamarra dice:

    bella e suggestiva

  13. Antonio Melis dice:

    E’ veramente superba

  14. EZIO VINCIGUERRA dice:

    Adesso vivo, da emigrante di poppa, serenamente consapevole che la solidarietà non è un mondo a parte ma è una parte del mondo che Lui ci ha donato attraverso la vita.
    Un abbraccio a tutti

  15. Matteo Scibilia dice:

    😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *