Febbraio – Un calendario speciale



Un calendario speciale
a cura di A.I.P.D. Onlus (*)

…ideato e realizzato da persone speciali

“Se un uomo sogna da solo il sogno rimane solo un sogno ma se molti uomini sognano la stessa cosa, i sogni possono diventare realtà” (Helder Camara)

L’idea di questo calendario nasce chiacchierando fra amici di sogni e speranze future in una calda serata d’estate trascorsa al Circolo Tennis e della Vela di Milazzo. Obiettivo: condividere l’umanità e la sensibilità della Marina Militare con i sogni dei ragazzi con Sindrome di Down. Si concretizza, quindi, un’esperienza interessante e per qualche verso affascinante e si stabiliscono rapporti con realtà nuove e molteplici.
Gli orizzonti culturali si allargano notevolmente e, soprattutto, si può sentire nel profondo quanto sia grande la sofferenza umana e la capacità di alleviarla. Da questa esperienza si esce tutti notevolmente arricchiti e si ringrazia di cuore che ha speso anche un solo minuto per contribuire alla realizzazione di questo significativo calendario. Ma, soprattutto, grazie a chi terrà accanto per un anno intero, il cuore ed il sorriso dei ragazzi Down.
La spensieratezza è d’obbligo, ma è pure d’obbligo la coerenza ed il rispetto dei valori umani e della solidarietà che dovrebbero prevalere   nella vita di tutti i giorni. Costruiamo un mondo migliore in cui amicizia, solidarietà umanità, diversità , accoglienza ed integrazione siano condivisi da tutti.

(*) Per sostenere i nostri amici
Associazione Italiana Persone Down – Onlus
Sezione di Milazzo (Me)
Via Risorgimento, 69
98057 – Milazzo (ME)
Tel. e Fax 090-9284448
mail aipd@virgilio.it
www.infinito.it
c/c postale IBAN IT79 Y076 0116 5000 0004 4456 234
per il 5×1000
C.F. 92015330837

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Marinai, Recensioni, Sociale e Solidarietà. Permalink.

15 risposte a Febbraio – Un calendario speciale

  1. Toty Donno dice:

    Alcune persone…

    Alcune persone sono graffi,
    altre carezze,e finisce che
    ti ricordi solo i segni sulla pelle,
    … rischi di non accorgerti del
    tepore di una mano sul volto.

    Alcune persone sono intenzioni,
    sono scatole senza istruzioni,
    sono labirinti, fanno paura, stupiscono.
    Sono l’ignoto…

    Alcune persone sono profumo, passano leggere
    e ti rimane addosso la voglia di respirarle.

    Alcune persone sono decisioni prese,
    e tu non puoi che guardarle sperando…

    Alcune persone sono domeniche mattine,
    fatte di niente ma belle.

    Una sola è stata una cicatrice,
    dolente e frastagliata,
    e tu non permetterai a nessun altro di esserlo.

  2. Elena Renga dice:

    Grazie mille Ezio, il tuo messaggio è per me una piccola ma immensa luce nell’oceano della mia navigazione notturna.. Un abbraccio grande grande e ancora grazie della premura che hai sempre per me. A presto amico marinaio!

  3. Pasquale Biscotti dice:

    Buona notte per chi ha cavalcato i mari con la bonaccia o la tempesta… per la mala e la buona sorte di una navigazione sui flutti del mare… per chi con la pelle, inscurita dal sole e la salsedine, pensa che non sia ancora finita e la rotta sia ancora da tracciare per le coordinate della vita… per chi pensa che tuttavia un giorno nuovo che verrà si anteporrà agli altri senza sorta di inventiva…

    Buonanotte gente di mare che ancora sogna col cuore gonfio di nostalgia le bianche vele e la scia lasciata dalla nave del destino…

  4. Mario De Sabato dice:

    un grazie speciale di cuore a voi tutti

  5. ROBERTA PETRAGLIA dice:

    C’è uno spartito antico, sfogliato dal vento, di cui il mare si fa testo e voce… l’anima mia ne conosce le note e in ascolto di quel canto, veglia il silenzio..
    Un abbraccio solidale a tutti i marinai di buona volontà

  6. Peruzzi Alfiero dice:

    Bellissima iniziativa.

  7. Edoardo Bartolomei dice:

    Bellissima iniziativa, solo un’anima sensibile poteva fare questo altro che auto proclamazioni

  8. Marina Mancinelli dice:

    bellissima iniziativa!

  9. Debora Ventura dice:

    Finchè ci saranno un respiro e occhi per vedere, questi angeli vivranno e ti manterranno in vita.

  10. Gabriella Fogli dice:

    Siamo troppo impegnati a guardare fuori di noi che ci dimentichiamo di quanto noi stessi siamo un miracolo vivente. E, nei nostri cuori, nelle nostre cellule, nel nostro D.N.A. è nascosto il mistero della Divinità e dell’Universo. Gabry

  11. Maria D'Abramo dice:

    SEI UNA PERSONA PROFONDA,SPECIALE ED è DIFFICILE KE TU MI LASCI INDIFFERENTE………..QUESTE SN LE PERSONE DI CUI VORREI CIRCONDARMI……..ma è difficile ezio……………per fortuna ci sei tu!!!!!!!

  12. Vitantonio Giuliani dice:

    Una volta marinai, marinai per sempre!, ed amici per tutta la vita, grazie Ezio del pensiero

  13. Mariella Ricci dice:

    Costruiamo un mondo migliore in cui amicizia, solidarietà umanità, diversità , accoglienza ed integrazione siano condivisi da tutti !!!! BELLE PAROLE. GRAZIE!!!!

  14. Giandomenico Mereu dice:

    Pochi, sono quelli che possono permettersi di dare “del tu” al mare. Quei pochi, non lo hanno mai fatto.

  15. Franco La Rosa dice:

    Hai ragione da vendere Ezio, e non lo dico x “compassione”, un giorno nel regno di Dio ci precederete correndo verso di Lui e noi “normali” rimarremo stupiti e capiremo quanto siamo stati diversi x incomprensione nei confronti vostri cari fratelli e sorelle. Che Dio ci perdoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *