Mare, amico mio (Settimo Sanna)

Mare, amico mio
(Settimo Sanna)

Mare! Amico mio,
In silenzio rispondi – al mio cuore
mentre le onde intonano al vento
melodie profonde, diffuse nell’anima
che noi due cogliamo in silenzio
dandomi quel senso di serenità e di pace!
Amico mare!
Odi…. anche tu quella voce lontana?
Che cerca invano – che cerca Dio…
che cerca risposte che non ha
cerca speranza, conforto – cerca la forza.
Oh scoglio, fa sì che cessi il vento
fa sì che la mia voce non vada nel buio
dove non potrei mai più ritrovar rotta!

Questo articolo è stato pubblicato in Poesie, Recensioni. Permalink.

8 risposte a Mare, amico mio (Settimo Sanna)

  1. Settimo Sanna dice:

    Grazie Ezio ! mi hai fatto un bellissimo regalo di Natale !! tantissimi Auguri anche a te e Famiglia …che sia un Natale colmo di : Salute , Serenità e Amore !!!

  2. ezio vinciguerra dice:

    Io ho pensato la stessa cosa … hai tanto mare. Un abbraccio

  3. Danila Masetti dice:

    A volte non è facile capire cosa ti passa per la testa,
    i pensieri corrono così veloci da inciampare su se stessi.
    A volte riescono a rialzarsi, altre volte rimangono stesi a terra per paura di cadere un’altra volta.

  4. Maurizio Pinna dice:

    Splendida. Complimenti.

  5. Margherita Repetto dice:

    Amare…. tu nulla sai di più che questo vento, con cui il salino intreccia canestri d’onde per un sole affranto… Ecco il tramonto, bagnati di luce prima del buio…

  6. Margherita Repetto dice:

    Una teoria di nubi
    titola tempesta:
    i tetti grigi della case
    slanciano il cielo
    che d’ardesia poggia
    fino alla spiaggia,
    rotola inerte
    il mio sguardo
    tra le

  7. Roberta Arabia dice:

    Bella Bella davvero!!!!!!!!11

  8. Gabriele Masia dice:

    Settimo e’ un grande !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *