Emigrante di poppa e nativo di via De Caro

di Maurizio Redi

Caro Ezio,complimenti per il libro.
Ho finito adesso di leggerlo e ovviamente l’ho “bevuto” tutto in una volta. Ero rimasto incuriosito dal titolo e dai commenti sul blog ma mai e poi mai avrei immaginato che fosse ambientato in via De Caro a Picanello, il “mio” quartiere, dove sono nato il 29/10/62 (appena due anni dopo di te) per cui tutto ciò che hai narrato l’ho rivissuto in prima persona.
Mi sono immedesimato nel protagonista quando citi il mitico cinema “Terrazza Cavallaro” dove venivano proiettati due film al prezzo di uno e vi si assisteva negli scomodi sedili di ferro bevendo la gazzosa e sputacchiando la “semenza”, con quello scorcio sulla via Arduino che permetteva agli anziani e a quelli che non avevano soldi di assistere gratis alla proiezione:
Quando citi il campo di calcio “Porto Ulisse”, ancora oggi in uso, …quante partite giocate e quanti infortuni subiti..maledetto terreno!
Quando citi la scuola “Gino Capponi” ed il suo terribile direttore, quando narri della tua partenza e del saluto a tua madre affacciata dal balcone della sottostante ferrovia dove andavamo spericolatamente a giocare, mi sono ritornati in mente tanti ricordi …”la chiesa S.Lucia con il suo discutibile prete, i bagni di fronte all’istituto Nautico, il palazzo abbandonato, il campo scuola, il porticciolo di Ognina, la scuola Madonna del Divino Amore di via Arduino dove sono dovuto emigrare per colpa del preside della Capponi ecc.ecc.ecc.”.
Insomma un ritorno al passato in piena regola…
Grazie di avermelo fatto rivivere con il tuo delizioso racconto…un abbraccio.
Maurizio

Titolo: Emigrante di poppa;
Autore: Ezio Vinciguerra;
Romanzo Breve
ISBN 978-88-96028-50-6
Prezzo: € 5,00 + 2 spedizione
In vendita presso:
www.lavocedelmarinaio.com
su internet digitando il titolo del libro.

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Emigrante di poppa, Marinai, Racconti, Recensioni, Sociale e Solidarietà. Permalink.

17 risposte a Emigrante di poppa e nativo di via De Caro

  1. Antonio Melis dice:

    Buongiorno Ezio Pancrazio Vinciguerra Bellissimo questo Video ::::

  2. Luisa e Lillo Santoro dice:

    Superrr!! Ciao Ezio

  3. Dino Pezzella dice:

    Carissimo Maurizio e carissimo Ezio, ci tengo a farvi sapere che mi sono trovato coinvolto anch’io nel leggere questo libro.
    grazie è bellissimo, Ciao.

  4. Nello Pero dice:

    Grazie di cuore

    🙂

    Nello Pero

  5. Paola Cerisola dice:

    Grazie di vero cuore Ezio!!! E’ bello non smettere mai di sperare in un domani migliore!!! Un grande abbraccio marinaro,Paola

  6. Giovanni Barbuzzi dice:

    Grazie Ezioooo……

  7. Mazzini Gianluigi dice:

    L’amicizia e’ un ”vantaggio” reciproco, nella vita ho ricevuto, riferendomi all’amicizia, molto piu’ di quello che ho dato. Sono in pensione dal1993, in seguito ad un’ ictus.
    Dedico molto tempo alla lettura, sono appassionato di storia. Solo ultimamente ho imparato ad usare il PC, grazie a mio figlio.
    Ho nonostante l’inconveniente avuto una discreta autonomia, anche se ho difficolta’ a camminare, guido ancora, anche se il buon senso mi invita ad andare solo su strade urbane. La passione del leggere l’ho avuta sin da bambino ereditata dal nonno, che pur essendo una persona semplice aveva un buon grado di cultura. Avremo modo di sentirci meglio, anche se le mie capacita’ di usare il PC E’ molto limita. ciao a risentirci.

  8. Calapai Francesca dice:

    grazie di cuore!

  9. Andrea Vitali dice:

    Andrea Vitali

    Ezio grazie mille veramente per questi tuo sincero libro….grazie di cuore….

  10. Alessia Gallo dice:

    🙂

    Grazie ^.^

  11. Giovanni Pulvirenti dice:

    grazie, sei grande anche a fare dei semplici saluti…a presto…. Giovanni (di via De Caro)

  12. ezio vinciguerra dice:

    Giovanni carissimo, ma quanto tempo è passato? Tanto.
    Grazie per il passaparola e il sostegno a questo “ricciolino” che per questioni di spazio non vi ha potuto menzionare tutti nel libro.
    Spero di abbracciarvi presto.
    Un saluto a tutta la Via De Caro e agli amici di Ognina – Picanello che ancora si ricordano di me.
    Ricciolino

  13. é dice:

    Paola Cerisola

    Grazie di vero cuore Ezio!!! E’ bello non smettere mai di sperare in un domani migliore!!! Un grande abbraccio marinaro,Paola

  14. Chegai Alfredo dice:

    Grazie Ezio sei Unico….. 🙂

  15. Reynaldo Novas dice:

    🙂
    GRAZIE TANTE CARO AMICO DELLA MARINA . JUA JUA JUA . VERAMENTE OGGI SONO UN BAMBINO JUA JUA JUA . FELICITA ANCHE PER TE E BUONA FORTUNA . FORTE ABBRACCIO – REY

  16. ezio vinciguerra dice:

    Grazie a te Reynaldo per la fiducia

  17. Danilo Abaldo dice:

    GRAZIE EZIO !!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *