Ai giovani Eroi (G.V. Adragna)


Ai giovani eroi
di Giovanni Vittorio Adragna

… caduti per la pace nel mondo.

Sei entrato nei nostri cuori,
sei l’immagine del dovere,
hai sacrificato la tua giovane vita,
perché tutti i popoli possano
essere liberati dagli oppressori,
e per i tuoi ideali umanitari
che si contemplano, nella
lealtà, sincerità e amicizia,
avresti voluto diffonderli
a tutta l’umanità, insegnando
i veri valori della vita e del cuore.

Che il tuo coraggio sia da esempio
e da guida a tutti coloro che rischiano
la vita, perché il mondo sia libero
ed indipendente, avresti voluto
gli oppressi al tuo fianco
trionfatori della democrazia,
della libertà e della giustizia,
il sacrifico della tua vita e di tutti i
tuoi compagni non rimanga vano,
che gli oppressi possano trionfare
sugli oppressori e possa tornare
la pace in questo povero mondo
martoriato da uomini senza scrupoli.

Tu giovane eroe del cielo e della terra,
che sei entrato nella gloria eterna
e divina, possa illuminare gli uomini
al rispetto della vita, dei valori morali
e umanitari, facendo prevalere
la giustizia su tutto e su tutti,
sei la guida dei nostri cuori, sei
il destino delle nostre vite, sei
la gioia della nostra anima stessa,
dacci la giusta forza di poter vivere
e poter lottare contro le ingiustizie
nel mondo, e sorridere alla nuova vita.

Vorremmo ricordarti dentro i nostri cuori
per l’eroe che sei e sei sempre stato,
addio giovane vita umana, trucidata
dagli uomini e glorificata dal cielo e da Dio.

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Poesie, Sociale e Solidarietà, Storia. Permalink.

7 risposte a Ai giovani Eroi (G.V. Adragna)

  1. Agata Spitaleri dice:

    Grazie Ezio per avere pubblicato questa poesia composta da belle parole.
    Del passato ricordiamo solo i momenti più belli e indimenticabile che il poeta è riuscito a farci vivere e per questo ti ringrazio.
    Difficile dimenticarsi dei caduti e degli eroi…almeno per me.
    Un abbraccio e un grosso bacio Agata

  2. ezio vinciguerra dice:

    🙂

    Giovanni Vittorio Adragna è una persona cara a tutti e due a cui ho dedicato ampio spazio nel nostro piccolo diario di bordo.
    Ti /Vi abbraccio e vi stringo forte forte al cuore
    Ezio

  3. Anmi Cairo Montenotte dice:

    Ciao Ezio,

    “bellissima, non avevo mai letto parole così toccanti sui nostri eroi”. Complimenti a Giovanni Vittorio Adragna

  4. Lino Cambria dice:

    bellissima te la rubo ezio

  5. ezio vinciguerra dice:

    Ciao Lino è di un ex collega marinaio trapanese adesso in pensione che ci sa fare tanto.
    Un abbraccio

  6. Lino Cambria dice:

    ma e’ bravissimo fagli i complimenti da parte mia bravoooooooo veramente profondo grande

  7. Francesco Cilona dice:

    L’ho condiviso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *