C’era una volta …1861 – 2011

A cura di Antonio Cimmino



Pirofregata ERCOLE
Varato  il 21.10.1843;
Dislocamento di 1306 tonnellate;
Scafo in legno mt. 59,08 x 10,28;
Due ponti;
Due alberi a brigantino/goletta e bompresso;
Macchia alternativa alimentata da 4 caldaie;
Due ruote di propulsione laterali;
1 cannone da 117 libbre con proiettili a bomba;
1 cannone da 60 libbre con proiettili a bomba;
4 obici Paixhans da 30 libbre a canna liscia;
4  obici a canna liscia da 12 libbre;
Radiata il 31 marzo 1875.

Questo articolo è stato pubblicato in C'era una volta un arsenale che costruiva navi, Navi, Storia. Permalink.

Una risposta a C’era una volta …1861 – 2011

  1. Roberta dice:

    Molto bella questa immagine!
    In quello stesso cantiere, nel 1931, è nato anche il Vespucci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *