A Sanremo il nostro Rinascimento

di Pancrazio “Ezio” Vinciguerra

Giovedì 17 febbraio il 61° Festival della Canzone Italiana di Sanremo, celebrerà i 150 anni dell’Unità d’Italia. Nella serata oltre i 14 brani dei Big in gara, che interpreteranno la tradizione che ha fatto la storia della nostra canzone, ci sarà l’aggiunta di un brano firmato da Mogol – Gianni Bella dal titolo “Rinascimento”, una canzone molto bella e intensa che parla di speranza di un nuovo Risorgimento e Rinascimento, interpretata da Gianni Morandi che canterà anche l’inno di Mameli. Tutte le canzoni usciranno in un CD intitolato “Nata per unire” i cui proventi andranno alla Fondazione “Per il tuo cuore”(www.periltuocuore.it) impegnata nella prevenzione delle malattie cardiovascolari.

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Recensioni, Sociale e Solidarietà. Permalink.

4 risposte a A Sanremo il nostro Rinascimento

  1. Ciao Ezio, Anche io sono una persona che ama il mare. Anche se vivo a Reggio Emilia sono nato in Sardegna e ogni volta che ho l’occasione torno al mio mare. Suono e canto, sono molto amico del nostro caro Gianni Bella e ho vissuto vicino a lui e famiglia il momento difficile che tu sai. Non mi dilungo troppo in quanto in questi giorni sono impegnatissimo perchè mi è andato a fuoco lo studio musicale e quindi resto poco al pc. Avremo sicuramente modo di conoscerci meglio. Tutte le altre notizie inerenti la mia persona le puoi trovare sul mio account. Intanto ti saluto e ti auguro una splendida giornata. La musica è vita.

  2. Ezio Pancrazio Vinciguerra dice:

    Ciao Capitano,
    innanzitutto mi dispiace per quello che ti è successo e spero che al più presto possibile recupererai il tempo perduto.
    Stasera a Sanremo Gianni Morandi canta la canzone di Gianni – Mogol…
    E’ triste quando un amico non può più esprimersi stiamogli vicino il più che possiamo.
    Ti abbraccio e ti stringo forte al cuore. Ezio
    P.s. A proposito qual’è il tuo nome di battesimo?

  3. Capitano Musica dice:

    17 febbraio alle ore 17.29 Segnala
    Ciao Ezio. Il mio nome di battesimo è Giuseppe. Spero di riuscire a vedere san remo stasera. L’incendio mi ha anche incenerito l’antenna TV. Un abbraccio.

  4. Ezio Pancrazio Vinciguerra dice:

    🙁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *