Lo squalo bianco e l’Acquarium Mondo Marino

di Pancrazio “Ezio” Vinciguerra


L’anno che si sta per concludere è stato particolarmente proficuo per l’Unità di Studio e Ricerca sugli Squali bianchi con sede presso l’Acquarium Mondo Marino di Massa Marittima (Gr). Durante l’annuale congresso dell’Unione Zoologica Italiana, tenutosi a Palermo dal 20 al 23 settembre scorsi, al dottor Sperone (Università di Cosenza), insieme al dottor Micarelli (titolare dell’acquario), è  stato attribuito il primo premio come miglior poster presentato su “Influenza della nuvolosità sul comportamento di superficie di squali bianchi in scavenging”.
Il lavoro di  ricerca ed osservazione sul comportamento del grande squalo bianco, presente nel Mediterraneo, anche se in misura molto ridotta, con molte buone probabilità continuerà il prossimo anno  in Sudafrica.
La ricerca è stata pubblicata su varie riviste internazionali specializzate quali il Marine Biology Research Magazine ed i risultati  sono stati particolarmente apprezzati anche al 1° Congresso Internazionale sugli Squali bianchi tenutasi lo scorso giugno a Cairns in Australia.
Nonostante la scarsità di mezzi disponibili, la grande passione ed i sacrifici  stanno portando risultati insperati al gruppo di ricerca che viene sempre più apprezzato dall’ambiente accademico nazionale ed incomincia ad essere conosciuto ed apprezzato anche all’estero dove si va  sviluppando un’importante collaborazione con il dottor Leonard Compagno, il più importante studioso di squali al mondo, consigliere scientifico tra l’altro del film “Lo squalo” di Steven Spielberg.

Per ulteriori informazioni:
www.aquariummondomarino.com
www.acquario-posidonia.com
primo.micarelli@gmail.com
didattica@aquariummondomarino.com
info@aquariummondomarino.com
0566-919529

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Recensioni. Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *