Canzone per Lillo

di Roberto Cannia

Ciao Ezio!
Spero sempre in buone notizie riguardo il nostro marinaio Lillo.
Ho pregato molto la SS. Vergine Maria affinché possa intercedere presso nostro Signore, per Lillo.
Anche oggi durante il lavoro il mio pensiero e le mie preghiere sono state per lui, sono certo che la preghiera può fare tanto per il nostro marinaio, soprattutto se fatta da tantissime persone. Credimi!
Lo dice uno come me che solo da qualche anno sta ritrovando se stesso grazie alla fede.
Su You Tube, c’è una canzone che vorrei dedicare a Lillo e tutte le persone sofferenti, si chiama “CANTO – VERGINE MARIA – STELLA DEL MARE – COMUNITA’ GESU’ RISORTO di bigluciano 80“.
Rivolgiamoci alla nostra Madre Celeste con fede e confidiamo in Gesù Cristo.
Ti  abbraccio con tutto il cuore per quello che fai…

Diamo a Lillo un’opportunità di una vita migliore.

www.equipedelcuore.it

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Recensioni, Sociale e Solidarietà. Permalink.

3 risposte a Canzone per Lillo

  1. ezio dice:

    Caro Ezio, Caro Roberto,
    grazie per questo splendido messaggio! Non posso che darvi ragione, il passato ormai è andato e nulla si può fare oltre che sperare che il nuovo giorno porti sempre la gioa che ci serve per andare avanti e la speranza che il domani sia più felice.
    Grazie davvero.
    Sembra strano ma, grazie a questo messaggio, mi hai dato un po’ di pace!
    Il nostro essere (ex) marinai ci rende come fratelli ed io ne sono felice.

    Con questo, vi auguro un sereno Natale, un buonissimo anno ed un 2011 pieno di prosperità!

    Paolo Lolicato

    P.S. Mi dispiace non averti conosciuto durante la leva, sento che saremmo diventati ottimi amici!

  2. ezio dice:

    DA FACEBOOK

    Mi dispiace tantissimo per Lillo ma spero di cuore che le sue condizioni si possano rimettere al meglio per poter defilare a Gaeta.
    Ciò per intercessione della Grandissima Signora del Mare e di Santa Barbara.
    Questa immagine che allego, l’ho scansita da un santino che mio suocero portava sempre con se, fin dagli anni tristissimi della guerra.
    Di nuovo un caro saluto
    Carlo Di Nitto

  3. luisae lillo dice:

    Caro Roberto e caro Carlo,
    posso dire oggi, a distanza di tempo che grazie a Ezio (che ha fatto conoscere la storia di Lillo) e cosi’ i tanti amici..che la vita di Lillo e’ migliorata rispetto ai 7 anni vissuti allettato senza un aiuto da parte delle istituzioni..( che continuano a non voler sentire) mi sento in dovere di ringraziare tutti voi..senza la quale Lillo non sarebbe arrivato in Svizzera, Grazie Ezio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *