Il pittore

(Gaetano Lo Verme)

Il pittore, dipinge il mondo coi colori del vento
e le strade d’asfalto con l’azzurro del mare,
salvare verdi e bianche cattedrali
nel deserto dei cuori come lieti gabbiani.

E poi dare ai miei quadri un sapore d’amore,
scaldare col colore questa terra che muore,
coperta di cemento laddove c’era il sole
e il ruscello che andava tra quei rovi di more!

E gridare ai potenti di fermarsi a guardare
e imbrattarsi di terra e di sabbia di mare,
lasciare ancora il gusto dell’antico animale
a quest’uomo che geme il suo infinito andare!

Questo articolo è stato pubblicato in Poesie. Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *