Vai Marinaio

(Germano Marini)


… a Lillo.

Vai … Marinaio,
le vele sono gonfie dal vento che spinge la nave della vita;
Vai … Marinaio,
noi gente di mare siamo forti nello spirito e nel corpo;
Vai … Marinaio,
trattieni il vento che soffia, e fa che ti porti a vivere le tua vita,
giorno dopo giorno, perché anche un solo giorno vissuto,
vale più di tante incertezze, vale più di mille false ipocrisie,
vale … perché è un giorno della tua vita.
Vai … Marinaio,
la luce dei tuoi occhi risplende negli occhi di tua madre e di chi ti vuole bene.
E noi … come il mare,
spinti dalla risacca delle onde, ti saremo sempre vicini,
pronti a soffiare nelle tue vele,
pronti a viaggiare insieme a te per raggiungere la meta,
pronti a trovare il vero senso della vita …
L’amore di chi ti vuole bene.

Questo articolo è stato pubblicato in Poesie, Sociale e Solidarietà. Permalink.

4 risposte a Vai Marinaio

  1. Alessandro Epifani dice:

    Grazie Germano per aver condiviso con noi queste bellissime parole venute dal tuo cuore…Lillo ha accanto a se persone meravigliose come lo siete tutti voi…un abbraccio
    Ale

  2. nicolas dice:

    bellissima davvero…….complimenti….

  3. nicolas dice:

    bellissima davvero…complimenti…ciauuuuuuuuuuuu

  4. luisa e Lillo dice:

    Concordo con te Alessandro , bellissima poesia che toccano il mio cuore …
    grazie Germano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *