Un estate con te

(Toto Cutugno)

Restiamo solo noi
da questa spiaggia affollata ti porto via
guarda gli amici tuoi !
C’e’ chi ti mangia con gli occhi,
ma tu sei mia
un pattino sul mare, accoccolati nel sole,
presto ti vieni a sdraiare
con la testa a due passi dal cuore.

Un’estate con te, con te.
Un’estate con te, con te.

Restiamo ancora noi,
sembra una spiaggia deserta di Normandia
restiamo, se lo vuoi,
e’ mezzanotte d’estate che vola via.
Poi ti tuffi nell’acqua,
quattro bracciate di mare…
presto, ti voglio asciugare
la tua bocca sa ancora di sale.

Un’estate con te, con te.
Un’estate con te, con te.

Restiamo solo noi,
pazze vacanze d’amore che vanno via.
balliamo ancora noi
con gli occhi chiusi, abbracciati e tu sei mia.
sulla riva del mare la luna ci fa compagnia.
che strana malinconia quando il vento ci porterà via.
sei troppo bella tu!
Rubo una stella e ci metto i tuoi occhi blu.
sulla sabbia un ti amo che il mare si porterà via.
settembre non e’ lontano, ma nell’aria rimane un ti amo.

Un’estate con te, con te.
Un’estate con te, con te.

Questo articolo è stato pubblicato in Il mare nelle canzoni. Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *