Silvio Tasselli

di Pancrazio “Ezio” Vinciguerra

Silvio Tasselli è un giornalista pubblicista di Milano, dove vive e opera attualmente.
Studente lavoratore fin dall’età di 15 anni, è entrato ventenne come volontario al prestigioso C.M.P. (Centro Militare di Paracadutismo) di Viterbo, ottenendo come paracadutista il ‘Brevetto Militare – N° 4650’.
Funzionario di una grande società petrolifera nazionale ha operato in Italia, e per diversi anni all’estero, con incarichi logistico – amministrativi; per il suo servizio a fine incarico gli è stata assegnata la medaglia d’Oro.
Da quando si è ritirato dall’attività lavorativa si dedica esclusivamente alla ricerca di storia militare acquisendo una specifica competenza sui Corpi Speciali inglesi operanti nel Mediterraneo nella seconda guerra mondiale.
La sua ricchissima biblioteca può vantare tutto quanto è stato pubblicato sull’argomento e costituisce la base di partenza per le ricerche che esegue su temi specifici.
Periodicamente parte dei suoi libri di Storia Militare vanno ad arricchire la ‘Biblioteca di Presidio’ della Scuola Militare Pietro Teulié di Milano.
Frequenta regolarmente il dipartimento storico e la sezione fotografica dell’Imperial War Museum, il National Army Museum di Londra, il The Parachute Regiment and Airborne Forces Museum di Aldershot nell’Hampshire ed il P.R.O. (Public Record Office) – National Archives di Kew – Richmond nel Surrey per portare alla luce documenti a suo tempo “segretati” non appena questi vengono resi accessibili per la consultazione.
Ha frequentato, per ricerche specifiche, lo S.H.A.T. (Service Historique de l’Armèe de Terre) e il Service Historique de la Marine a Chateau de Vincennes e l’E.P.C.A. (photo, cinèma, vidèo des armèes) a Fort d’Ivry a Parigi, il Centre de Recherches et d’Etudes Historiques de la Seconde Guerre Mondiale a Bruxelles, e alla N.A.R.A. (National Archives & Records Administration) a College Park di Washington.
Collabora attivamente con varie riviste specializzate del settore pubblicando articoli originali di divulgazione.
Alcuni suoi lavori possono essere consultati all’Imperial War Museum e al “The Polish Institute and Sikorski Museum”, al “National Army Museum” di Londra, al “Israel War Veterans League” di Tel Aviv, al Military Army College di Washington, al C.D.E.C. (Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea) di Milano, all’Ufficio Storico dello Stato Maggiore Esercito e all’Ufficio Storico della Marina Militare a Roma.

Contatti:
www.silviotasselli.com
folgore56@yahoo.it

Questo articolo è stato pubblicato in Recensioni. Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *