Parole ad effetto

di Gerry Grassi (*)


Alcune parole hanno un effetto diretto sull’inconscio: evocano reazioni riflesse, che sfuggono al controllo cosciente, razionale e alla volontà.

Per esempio:
DORMIRE
DIMENTICARE
CALMA
RIPOSARE

e molte altre, di solito riferite a funzioni o attività fisiologiche elementari.
Pronunciate con il tono appropriato, nel momento giusto, e magari ripetutamente in una ridondanza ipnotica, hanno il potere di indurre in chi le ascolta (o legge) la reazione che esse stesse descrivono.
La parola
SBADIGLIARE
ha un effetto potente che è ben conosciuto dai bontemponi che la usano per divertirsi ai ricevimenti alle spalle dei partecipanti. Anche tutto ciò che ha a che fare con
PRURITO
GRATTARSI
e simili ha alte probabilità di ottenere effetti fisiologici: se pronunceremo queste parole con una certa, discreta insistenza, presto il destinatario della nostra comunicazione inizierà ad avvertire un pizzicorino da qualche parte, un sottile vellicamento, una punta di spillo che punge delicatamente, e il desiderio di grattarsi e trarre sollievo si farà sentire entro pochi minuti.
La stessa cosa si ottiene parlando di SALIVAZIONE (a volte basta nominarla per ottenere che un fiotto di saliva allaghi la bocca di chi ascolta o legge).
Se si riesce a inserire il comando
“…Puoi dimenticare…”
all’interno di una frase, è probabile che chi ci ascolta dimentichi qualche elemento del nostro discorso. La memoria cosciente può anche non registrare la frase, ma quest’ultima viene comunque registrata a livello inconscio, e lì rimane in attesa di esercitare il suo effetto “magnetico”.

(*) Dott. GERRY GRASSI -Psicologo
Ordine degli Psicologi della Toscana n° 5112
Dottore Magistrale in Psicologia Clinica e di Comunità.
Approccio Strategico.
Piazza della Libertà, 37 – 57023 Cecina (Livorno)
Tel: 0586. 292381- 331.75.44.834
Web: www.reteimprese.it/gerrygrassi
E-mail: gerry.grassi@gmail.com

Questo articolo è stato pubblicato in Attualità, Sociale e Solidarietà. Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *