Essere

(D. T. Suzuki)


Le rocce stanno dove stanno – questa è la loro volontà.
I fiumi scorrono – questa è la loro volontà.

Gli uccelli volano – questa è la loro volontà.
Gli esseri umani parlano – questa è la loro volontà.

Le stagioni mutano, il cielo manda pioggia o neve,
la terra di tanto in tanto trema,
le onde si accavallano,
le stelle brillano –
ciascuna di queste cose segue la propria volontà.

Essere è volere e pertanto è divenire.

…a Gabriella Fogli

Questo articolo è stato pubblicato in Poesie. Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *