Un marinaio

(Beans)

Seduto qui
io guardo il mare
sono quasi gia’ le sei
la nave e’ la
in fondo al blu
lentamente se ne va’…
il sole tarda
il vento e’ freddo
e frusta gli occhi miei
i miei ricordi
il viso tuo
non mi ha lasciato mai
un marinaio
vicino a me
anche lui guarda il mare
a cosa pensa
io non lo so’
c’e’sale negli occhi suoi
il suo fantasma
chissà chi è
certamente non sei tu
il vento e’ freddo
anche per lui
ma lui non piange più
un marinaio
vicino a me
anche lui guarda il mare
a cosa pensa io non lo so
c’e’ sale negli occhi suoi
il suo fantasma
chissà chi è
certamente non sei tu
il vento e’ freddo
anche per lui
ma lui non piange

http://www.youtube.com/watch?v=xuz9S_Iy3lU&feature=player_embedded

Questo articolo è stato pubblicato in Il mare nelle canzoni, Poesie. Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *