La danza del mare

Antonella Ruggiero

E’ stato l’azzurro a indicarmi la strada
dove non si vedeva
una lunga linea solo di cielo
che poi lentamente va’ e va’ e va’
Sul mare io danzo con fuoco d’amore
muovendo i miei passi sulle onde
e sul mare io danzo su queste correnti
che portano sempre verso te
Un profumo intorno mi stringe
come i passi dei bambini
e poi si tornava sul mare
nel colore dell’oro
E’ sul mare io danzo con fuoco d’amore
muovendo i miei passi sulle onde
e sul mare io danzo su queste correnti
che portano sempre verso te
battuta dal sole la lunga strada
e poi il verde delle dune
scoprire l’acqua che si muove
attorno il miracolo del mare
e sul mare io danzo con fuoco d’amore
muovendo i miei passi sulle onde
e sul mare io danzo su queste correnti
che portano sempre verso te

Questo articolo è stato pubblicato in Il mare nelle canzoni. Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *