Elementi di arte navale

“Elementi di arte navale”, di Alfredo Baistrocchi, pubblicato nel 1934 da S. Belforte & C. Editori di Livorno, è uno di quei preziosi manuali tecnici che all’inizio del secolo venivano utilizzati per impartire i rudimenti delle arti marinaresche ai cadetti delle accademie militari.

Per l’appassionato lettore moderno il manuale rappresenta non solo l’occasione per conoscere i carichi di rottura dei cavi in canapa o in acciaio e i loro relativi impieghi, ma anche una doviziosa testimonianza di un patrimonio culturale che è sempre più difficile conservare e tramandare.

Può essere consultato nelle numerose biblioteche sparse sul nostro territorio che difficilmente ve lo daranno in prestito per la consultazione al vostro domicilio. Nonostante sia difficile da reperire persino nelle librerie antiquarie, cercatelo per i mercatini di antiquariato o su eBay, l’opera per la sua incredibile completezza è valutato dai 200 ai 500 euro. Imperdibile per gli amanti delle barche d’epoca e per gli appassionati della navigazione.

Questo articolo è stato pubblicato in Recensioni. Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *