Donna, filo robusto, corda trainante

Se impiantassimo pietre miliari

per quante donne hanno lasciato impronte

su tante piste con venti contrari

difficile sarebbe far la conta.

L’anima di tantissime avventure
sull’onda della storia ci arriva,
oltrepassando le grandi misure
dal mito a noi e nella narrativa.

Giunge la verità, giunge leggenda
di donne che i tempi hanno attraversato,
ciascuna con la propria vicenda
e tant’altro che è stato trascurato.

Un verso dopo l’altro ritmato,
onde incalzanti lungo la battigia
sono i passi che mi hanno portato
a ritornare su chiare vestigia.

sono lasciate in tempi diversi
ad attestare i grandi valori
nell’universo donna, mai persi,
in questo mondo di gioie e dolori.

Tante le donne che hanno attraversato
scene fantastiche, meravigliose
su cui il grande segno hanno lasciato,
tanto da meritare lodi e rose.

Lettere e arti hanno onorato
e navigato tra sei elementi
per cui dei misteri hanno svelato
a costo di sacrifici e lamenti.

Donna, parte di questo universo,
con tutti i pregi e le debolezze,
con ciò che ha conquistato e perso,
con le malvagità e le carezze.

Donne d’intelligenza e d’ignoranza;
donne sfruttate, vittime umiliate.
Donne deboli e donne di sostanza;
donne vendute e donne stuprate.

Saponatrici, matrigne assassine.
Tutte le scale in scendere e salire
Hanno occupato: schiave e zarine
con tante debolezze da stupire.

La donna è tutto: bontà e bellezza,
saggezza, intelligenza e castità;
è giovinezza ed è la lieve brezza
che spinge l’onda della verità.

La donna è dolcezza, è gelosia;
può esser crudeltà e gentilezza;
può esser libertà e anche follia,
perdizione oppure salvezza.

La donna è ciò che scende, ciò che sale,
è, assieme all’uomo, parte della vita
e, come lui, può essere geniale;
e, assieme a lui, gioca una partita.

Gioca e scommette di sfondare un muro,
fare una porta da attraversare
per portare la vita nel futuro,
la dimensione che non può sfidare.

(Giuseppe Messina)

Questo articolo è stato pubblicato in Poesie. Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *